TOUR de France Diretta TV: Oggi Tappa 17, le Alpi, analisi altimetria percorso, Video Streaming Rai

DIRETTA CICLISMO – Arrivano le scalate delle Alpi per i due favoriti alla vittoria finale, Fabio Aru e Chris Froome, nella 104esima edizione della Grande Boucle. E oggi più che mai visto che dovranno affrontare una tappa di alta montagna, Si corre infatti la 17a tappa del Tour de France 2017, la La Mure / Serre-Chevalier, lunga 183 Km.

E’ il momento delle Alpi! Nella sua diciassettesima tappa, con partenza da La Mure e arrivo a Serre Chevalier dopo 183 km, il Tour affronterà alcune cime storiche, che potranno dire molto sulla classifica generale. Si parte con il Col d’Ornon, proseguendo con l’interminabile Croix de Fer e, passando per il Col du Telegraphe, si prende la strada per il mitico Galibier, Souvenir Henri Desgrange con i suoi 2462 metri, che torna al Tour dopo sei anni. Da lì discesa e breve tratto pianeggiante per giungere al traguardo.

Mappa / Percorso tappa 17 Tour de France 2017 di ciclismo

Altimetria 17a tappa Tour de France 2017 di ciclismo

DIRETTA Tour de France 2017 17a tappa, dove vederla in tv e streaming gratis

Potete vedere il Tour de France 2017 attraverso la grande copertura televisiva di Rai ed Eurosport. La diretta tv di questa 16a tappa, la La Mure / Serre-Chevalier, lunga 183 Km, in diretta tv sui canali di Rai 3 (in chiaro), quelli di Rai Sport, quelli del digitale terrestre di Rai Sport DTT e quelli di Eurosport.

Se non avete un televisore potete seguire la 17a tappa del Tour de France 2017 di oggi 19 luglio in diretta video streaming live gratis sul sito Internet ufficiale di Rai Play (link) e a pagamento su Eurosport Player. Ricordiamo che Rojadirecta (raccoglitore internet di web links) è illegale in italia (info qui).

Chi ha vinto la tappa di ieri?

È stato l’australiano Michael Matthews a vincere, in volata, la tappa 16 del Tour de France, Le Puy en Velay-Romans sur Isère di 165 km. In ritardo all’arrivo Daniel Martin e Contador. Il britannico Chris Froome ha conservato la maglia gialla di leader della classifica, con un vantaggio di 18″ su Fabio Aru.