Serie A Torino-Inter: Sanchez pareggia al 93°, Inzaghi perde 2 punti su Juve Milan e Napoli

DIRETTA CALCIOAlexis Sanchez, il Niño Maravilla, salva l’Inter dalla sconfitta a Torino: fa 1-1 al 93esimo. Un risultato che per la squadra di Juric vale quanto una sconfitta, anche per via di un calcio di rigore piuttosto netto negato a Belotti dopo l’1-0 firmato Bremer al 12′.

Adesso, sempre con la partita con il Bologna da recuperare, il Milan scappa a +4 sui rivali. Momentaneo terzo posto per Inzaghi a -1 dal Napoli secondo in solitaria con 60 punti. E dietro sta arrivando la Juventus in prepotente risalita a quota 56 punti. A nove giornate dal termine si preannuncia un finale di campionato di fuoco. La 30a giornata si gioca: Napoli-Udinese, Inter-Fiorentina, Cagliari-Milan e Juventus-Salernitana.

Il tabellino di Torino-Inter risultato esatto finale 1-1 (primo tempo 1-0)

Marcatori gol: 12′ Bremer (T), 93′ Sanchez (I).

Torino (3-4-2-1): Berisha; Djidji (51′ Izzo), Bremer, Buongiorno (76′ Rodriguez); Singo (76′ Ansaldi), Lukic (82′ Ricci), Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti (82′ Sanabria). Allenatore Juric.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni (46′ Dimarco); Darmian, Vecino (68′ Vidal), Barella, Çalhanoglu, Perisic (46′ Gosens); Dzeko (68′ Sanchez), Lautaro (76′ Correa). Allenatore Inzaghi.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata. Ammoniti: Bastoni, Bremer, Izzo, Dimarco, Gosens, Barella.

  • L’Inter ha pareggiato quattro trasferte di fila in Serie A per la prima volta da dicembre 2004 (sei in quel caso, con Roberto Mancini alla guida).
  • L’Inter ha registrato una precisione di passaggi del 77.7% nel corso dei primi 45 minuti di gioco, la più bassa per i nerazzurri in un primo tempo di questa stagione.
  • L’Inter ha chiuso in svantaggio tre degli ultimi cinque primi tempi in campionato, tante volte nelle precedenti 21 partite di Serie A considerando solo i primi 45 minuti.
  • Bremer ha segnato 11 gol considerando gli ultimi tre campionati di Serie A (dal 2019/20 ad oggi), più che qualsiasi altro difensore centrale puro in questo periodo nel massimo campionato.

Rojadirecta Torino-Inter Streaming Gratis PirloTV.

Dove vedere Torino-Inter Streaming Gratis Serie A. Formazioni pronte per oggi domenica 13 marzo 2022 alle ore 20:45 italiane per la 29a giornata di Serie A 2021-22.

Dopo il 5-0 inflitto alla Salernitana, e dal successo ad Anfield Road contro il Liverpool in Champions League che pero non è servito alla qualificazione, l’Inter di Inzaghi fa visita al Torino di Juric. Attualmente seconda in classifica a -5 dal Milan capolista ma con due gare in meno, quindi in teoria, vincendo entrambe, potrebbe tornare prima e andare a vincere per la seconda volta consecutiva lo Scudetto. Il Toro ha raccolto appena tre punti nelle ultime sei giornate di campionato. Vincendo questa sera contro l’Inter sarebbe la prima contro una big in stagione, vittoria che manca dal 15 gennaio quando vinse 2-1 contro la Sampdoria. Di seguito le informazioni per vedere Torino-Inter streaming gratis e diretta tv.

  • L’Inter ha vinto tutte le ultime cinque sfide di campionato contro il Torino, segnando 2.6 gol di media – nelle precedenti cinque gare contro i granata in Serie A, i nerazzurri non avevano ottenuto alcun successo (3N, 2P).

⚽ Dove vedere Torino-Inter Diretta invece di Rojadirecta TV

Torino-Inter diretta tv con il servizio a pagamento di video streaming online DAZN visibile con smart tv di ultima generazione compatibili. La telecronaca della partita è affidata a Pierluigi Pardo, commento tecnico di Dario Marcolin.

  • L’Inter è la squadra contro cui Andrea Belotti ha disputato più partite casalinghe (sette) senza mai segnare in Serie A; infatti, tutte le quattro reti del classe ’93 in campionato contro i nerazzurri sono arrivate al Meazza.

⚽ Torino-Inter Streaming Gratis alternativa a Rojadirecta in italiano

Torino-Inter streaming gratis per gli abbonati con DAZN (link www.

dazn.it), tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc. La partita non si può vedere su RojadirectaTV in italiano e PirloTV perchè considerati illegali in Italia.

  • L’Inter è la squadra che ha creato più attacchi in verticale (56) in questo campionato; in più, nessuna formazione ha segnato più reti dei nerazzurri in seguito ad attacchi in verticale (sette, al pari del Venezia).

Torino-Inter Streaming Live: ultime notizie formazioni

In casa Torino. Berisha ancora tra i pali, con il terzetto Djidji-Bremer-Rodriguez davanti a lui. A centrocampo torna Lukic e si gioca il posto con Ricci per affiancare Mandragora, mentre Pobega può essere confermato come trequartista insieme a Brekalo, con Belotti punta centrale. Da valutare Zima e Sanabria influenzati.

In casa Inter. De Vrij è out per una distrazione muscolare al soleo della gamba sinistra: al suo posto D’Ambrosio. Anche Brozovic costretto al forfait, ha già lasciato il ritiro: Vecino in pole. Ballottaggio sia sulla fascia destra con Darmian che insidia Dumfries, sia sulla sinistra con Gosens che potrebbe esordire da titolare al posto di Perisic. Dzeko al fianco di Lautaro.

⚽ Le probabili formazioni di Torino-Inter

Torino (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti. Allenatore Juric. A disposizione in panchina: Gemello, Buongiorno, Izzo, Ansaldi, Linetty, Ola Aina, Ricci, Warming, Seck, Sanabria, Pjaca, Pellegri, Zaza. Indisponibili: V Milinkovic-Savic, Fares, Praet, Edera, Zima. Squalificati: nessuno.

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, A Bastoni; Dumfries, Barella, Vidal, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore Simone Inzaghi. A disposizione in panchina: I Radu, Cordaz, Ranocchia, Dimarco, Kolarov, Darmian, Gosens, Gagliardini, Vecino, Sanchez, Correa, Caicedo. Indisponibili: De Vrij, Brozovic. Squalificati: nessuno.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata. Assistenti: Giallatini e Bresmes. IV uomo: Marcenaro. Var: Massa. Assistente Var: Preti.

  • Lautaro Martínez ha preso parte a cinque gol (quattro reti e un assist) nelle ultime cinque sfide di Serie A contro il Torino; in generale, soltanto contro il Cagliari (sette) l’attaccante dell’Inter è stato coinvolto in più marcature nel massimo campionato italiano.

Alternativa Online per vedere Torino-Inter Streaming Gratis

Alternative per vedere Torino-Inter non ce ne sono. Ricordiamo ai lettori che ci chiedono informazioni a riguardo, che “Rojadirecta TV Online” è considerato illegale in Italia, come pure quelli di “Tarjeta Roja TV”, “Pirlotv” o “RojadirectaTV”.

I siti online che non pagano i diritti televisivi delle partite di calcio sono irregolari con la legge italiana. Nei rispettivi account ufficiali delle due squadre su Twitter ci sarà la diretta live scritta con gli aggiornamenti in tempo reale.

  • L’Inter è la squadra con la differenza a favore maggiore tra gol subiti (22) ed Expected Goals contro (29.2) in questa stagione di Serie A; secondo infatti questo modello degli xG, basato sulla qualità delle occasioni subite, i nerazzurri avrebbero dovuto incassare 7,2 gol in più.