Strage di capi di bestiame a causa di inondazioni nel Queensland in Australia.

Questa crisi nello stato australiano del Queensland è stato un “colpo debilitante” per le comunità rurali, perché molti agricoltori “hanno perso tutto”. Circa 500 mila capi di bestiame sono morti a causa delle inondazioni che hanno colpito lo stato del Queensland (Australia), ha riferito The Guardian Lunedi.

“Questo è un enorme crisi umanitaria“, afferma Michael Guerin, direttore esecutivo dell’agenzia che coordina il settore del bestiame australiani in quella regione, che si rammarica che questo incidente ha avuto luogo dopo più di cinque anni di siccità.

Anche se non è noto con certezza le perdite totali (lo si saprà entro alcune settimane), Guerin ritiene che sia “un colpo debilitante” per le comunità rurali, in quanto molti agricoltori “hanno perso tutto”.

Alluvione Australia: Enormi coccodrilli invadono le strade durante l’incredibile inondazione.

Il primo Ministro dell’Australia, Scott Morrison, ha riferito Lunedi nella capitale australiana che il governo darà via un milione di dollari per le contee colpite “per l’utilizzo da parte delle priorità che ritengono più urgente”.

ONE corner in ONE paddock on ONE property!

Publiée par Robbie Katter MP sur Dimanche 10 février 2019