Rete 5G: Diverse compagnie aeree cancellano Voli Aerei per gli Stati Uniti

  • La Federal Aviation Administration ha elencato 17 sistemi che potrebbero essere interessati dalla tecnologia 5G, che Verizon e AT&T implementeranno nel paese nordamericano questo mercoledì.

Le compagnie aeree Emirates, All Nippon Airways (ANA), Japan Airlines e Air India hanno cancellato i loro voli verso diverse città degli Stati Uniti dopo l’arrivo della nuova rete 5G in banda C nel paese nordamericano, secondo quanto riportato dai media locali.

Le società di telecomunicazioni statunitensi Verizon e AT&T hanno in programma di lanciare tecnologie di telefonia mobile di quinta generazione a livello nazionale questo mercoledì, nonostante gli avvertimenti dei rappresentanti dell’aviazione statunitense che ‘il commercio sarà paralizzato’.

In un comunicato, Emirates ha riferito che, a partire dal 19 gennaio – e fino a nuovo avviso – tutti i voli verso nove aeroporti del Paese nordamericano, inclusi quelli di Boston, Chicago, Miami, San Francisco e Seattle, saranno sospesi.

ANA ha comunicato che la Federal Aviation Administration (FAA, per il suo acronimo in inglese) ha indicato che le onde radio del servizio wireless 5G possono interferire con gli altimetri del Boeing, quindi, per motivi di sicurezza, ha deciso di annullare alcuni dei suoi voli per gli Stati Uniti Nel frattempo, Japan Airlines ha fatto un annuncio simile.

Air India ha twittato un elenco con i dati dei voli sospesi a causa di questa situazione, senza fornire ulteriori dettagli.

“Se non devi viaggiare mercoledì, non farlo. Se puoi posticipare il tuo viaggio anche di 24 ore, potrebbe essere meglio. Penso che mercoledì sarà una giornata molto caotica”, ha affermato Henry Harteveldt, una compagnia aerea analista del settore. “È una settimana per allacciarsi le cinture, resistere e anche le prossime settimane”, ha aggiunto.

Da parte sua, Dennis Tajer, membro della Allied Pilots Association (APA), ha assicurato che la FAA ha elencato 17 sistemi che potrebbero essere interessati dalla nuova rete 5G, precisando che i piloti potrebbero non essere in grado di rilevare nessuno di questi errori in tempo per mantenere un volo e un atterraggio sicuri.

Sia Verizon che AT&T hanno notato di aver deciso volontariamente di limitare temporaneamente l’attivazione di alcune torri della loro rete 5G vicino ad alcune piste aeroportuali mentre continuano a lavorare con l’industria aeronautica e la FAA, sebbene abbiano sottolineato che è sicuro e pienamente operativo in più di 40 paesi.

Ian Sherr, editore del portale CNet: “Sono due operatori che hanno speso un sacco di soldi per configurare le loro reti wireless e 5G a cui all’improvviso è stato detto: ‘dimentica tutto questo, per favore spegnilo, non usarlo” Ovviamente si sono arrabbiati per questo”.