95c7SWU

Creazione di video con intelligenza artificiale. Abbiamo già visto molte iniziative basate sull’IA in grado di eseguire quasi tutte le attività creative. E ora è stata aggiunta una nuova piattaforma che utilizza una combinazione di sistemi di intelligenza artificiale per creare brevi video. Sì, video brevi che puoi condividere, ad esempio, come Reel su Instagram o come Short su YouTube. E, naturalmente, potrebbe anche essere un’alternativa per generare contenuti per Snapchat o TikTok.

QuickVid ha tutti gli strumenti e le risorse di cui hai bisogno per creare un breve video da zero… scrivi uno script, estrai le parole chiave, seleziona un video adatto dalla libreria Pexels, usa la musica di sottofondo e la voce fuori campo grazie all’API di Google Cloud. E puoi persino utilizzare le immagini di DALL-2 per inserirle nel tuo video.

Quindi l’utente deve solo scrivere un breve testo menzionando l’argomento che desidera per il video, e da lì, questa IA avvia il processo che abbiamo menzionato. Il risultato è un semplice video che può essere caricato su qualsiasi piattaforma. Certo, è molto lontano dal sostituire i contenuti creati dai creatori di contenuti e che aggiungono valore ai loro follower.

Ma è troppo simile alla maggior parte dei video che di solito troviamo sulle piattaforme social popolari, che sembrano basati su modelli, fornendo alcune informazioni casuali o includendo qualche momento divertente in pochi secondi. Naturalmente, questa dinamica potrebbe scatenare una serie di problemi. Non solo potrebbe generare contenuti ripetitivi o essere utilizzato per creare spam, ma potrebbe anche includere dati imprecisi, tra gli altri problemi. QuickVid non è attualmente disponibile, ma gli utenti sono invitati a iscriversi alla lista d’attesa.