Porto-Juventus risultato 2-1, errori e mal gioco: Vecchia Signora sconfitta in Champions

DIRETTA CALCIO – Brutta partita della Juventus di Pirlo in Portogallo nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Due gravi errori difensivi nel primo minuto di gioco di ambo i tempi, determinano la vittoria del Porto (meritata). Dopo 1 minuto e 3 secondi di partita, poi l’intervallo e, al rientro in campo, nuovo gol subìto dopo 19 secondi… Sul 2-0 la Vecchia Signora tenta una reazione, scoordinata e emozionale, però è mancata la creatività e continuità. Chiesa all’83’ salva la faccia ai Bianconeri realizzando l’unica vera palla gol avuta durante la partita. Un gol che permette alla Juve di potersela giocare meglio tra tre settimane nella gara di ritorno a Torino.

Una battuta d’arresto, comunque, che continua a fare preoccupare in casa bianconera.

Tabellino di Porto-Juventus risultato esatto finale 2-1

Marcatori gol: 2′ Taremi (P), 46′ Marega (P), 83′ Chiesa (J).

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà, Pepe, Mbemba, Zaidu; Corona (90′ Corona), Uribe, Sergio Oliveira (90′ F. Conceicao), Otavio (57′ Luis Diaz); Marega (66′ Grujic), Taremi. All. Conceica.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini (34′ Demiral), Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie (63′ Morata); Kulusevski (77′ Ramsey), Ronaldo. All. Pirlo.

Ammoniti: De Ligt (J), Danilo (J), Demiral (J), Alex Sandro (J).