Mondiali Russia 2018: la Spagna esonera ct Lopetegui, al suo posto Hierro

Il giorno prima dell’inizio dei mondiali di calcio in Russia, la Spagna ha deciso di esonerare il ct Lopetegui che nei giorni scorsi aveva accettato l’incarico di essere il nuovo allenatore del Real Madrid nella prossima stagione.

Julen Lopetegui è stato esonerato dal suo incarico di ct della Spagna a 48 ore dall’esordio mondiale col Portogallo. Lo ha annunciato il presidente della federcalcio iberica, Luis Rubiales, in una conferenza stampa congiunta con Lopetegui dal ritiro russo di Krasnodar.

Al posto di Lopetegui in panchina della “Roja” andrà Fernando Hierro. Per lui si tratta di una esordio assoluto su una panchina così importante

Il fatto ha suscitato un grande scandolo nel paese iberico. Ecco alcune reazioni di nomi importanti. Sergio Ramos su Twitter: “Siamo la Nazionale. Rappresentiamo uno scudo, un colore, un legame, un paese. La responsabilità e il compromesso è con voi e per voi. Ieri, oggi e domani, tutti assieme“.

Xavi Hernández: “Credo che Rubiales ha fatto molto bene. Ha guardato gli interessi della Federazione che deve stare in cima delle persone. La decisione presa non è una situazione facile, però credo abbia scelto quella corretta“.