Modella Instagram travestita da Catwoman arrestata per rapina.

Una “ex Instagramer” australiana è stata incarcerata per una serie di rapine che ha effettuato indossando una maschera, così come per reati legati alla droga ed andando armata con un coltello in un negozio. La donna è tornata in prigione dopo essere stata rilasciata su cauzione quest’anno.

Monique Agostino, 25 anni, lavorava come agente immobiliare e aveva un account su Instagram (ora cancellato) con migliaia di follower, dove, tra gli altri, pubblicava foto in cui appariva vestita da Catwoman.

Nel novembre 2018 ha commesso – in compagnia di adolescenti – una serie di rapine a Sydney, durante le quali i criminali indossavano maschere. Il 6 novembre dello stesso anno, la donna è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza quando ha fatto irruzione in un ristorante.

Ha anche cercato di entrare in un negozio e in una caffetteria, mentre è riuscita a rapinare un ristorante, dove sarebbero stati rubati 300 dollari australiani (circa 215 dollari USA) e una carta di credito, che Agostino ha poi utilizzato. La donna ha partecipato a un’irruzione in un bar, dove sono stati rubati 1000 dollari australiani (US $ 716).

Agostino è stata condannata a 2 anni di carcere. A parte i fatti di cui sopra, è stata giudicata colpevole di possesso di droga, entrata in un negozio con un coltello e furto di una giacca in un centro commerciale. “La tua vita sta andando a rotoli perché stai scegliendo il tuo stile di vita”, ha detto il giudice Jacqueline Milledge durante un’udienza lo scorso anno.

La donna ha presentato ricorso contro la sentenza ed è stata rilasciata su cauzione all’inizio di quest’anno, in attesa di un’udienza sul suo appello. Prima della sua celebrazione, ha violato le condizioni del suo rilascio e non si è presentato in tribunale il 26 agosto, dopodiché l’appello è stato respinto. Il 5 settembre l’autrice del reato è stato nuovamente arrestato.

La sua condanna è stata ridotta a 12 mesi e, tenuto conto del tempo che l’ex modella aveva già trascorso in carcere, dovrebbe essere rilasciata ad ottobre.