Risultati Calcio Europa League: Lazio Milan e Atalanta approdano ai 16° di finale

Tutte le italiane passano il turno in Europa League. Milan e Atalanta approdano ai sedicesimi di Europa League grazie ai successi su Austria Vienna ed Everton (a Liverpool).

Milan-Austria Vienna 5-1

Il Milan si ricorda di essere stata una squadra gloriosa in Europa e vince a San Siro l’Austria Vienna con il risultato di 5-1. Passano in vantaggio gli ospiti al 21′ con Monschein poi la rimonta con goleada rossonera: Rodriguez (27′), Andrè Silva (36′ e 70′) e Cutrone (42′ e 93′).

Patrick Cutrone, autore di una doppietta, ai microfoni di Sky Sport: “Penso a lavorare giorno dopo giorno e a migliorarmi con l’aiuto di tutti, a dare sempre il massimo. Mi fa piacere stare col gruppo, offrire la cena l’altra sera e’ stato un onore. Noi tutti pensiamo a lavorare bene, a dare il massimo, pensiamo adesso al Torino, che e’ una partita molto importante […] Ho tanto da migliorare, dovra’ impegnarmi e migliorarmi sempre, mi piace lavorare per il gruppo, aiutare la squadra. Se viene il gol meglio ancora”.

Everton-Atalanta 1-5

A Goodison Park un’altra splendida prova dei bergamaschi che affondano la squadra dove gioca Rooney. Apre Cristante con una doppietta (12′ e 64′). Per gli inglesi Ramirez (71′), poi l’Atalanta dilaga con Gosens (86′) e Cornelius (88′ e 93′).

Bryan Cristante commenta a Sky il risultato di oggi: “E’ stata una grandissima partita e abbiamo dato una bella gioia ai nostri tifosi, dimostrando di valere la qualificazione e di poter stare in Europa League, sin dalla prima partita. Sono contentissimo, abbiamo festeggiato per bene e ce la siamo meritati. Pensare a una partita per volta e’ l’unico modo per godersela al massimo […] Chiunque si esalta in queste occasioni, per questo si da’ qualcosa in piu’. Ma con le piccole e le grandi e’ sempre bello fare gol. Io come Lampard? E’ uno di quei giocatori che guardavo di piu’ da piccolo. Non ho un idolo ma essere accostato a lui mi fa piacere”.

Lazio-Vitesse 1-1

Al 4′ Matavz sfiora il palo poi il gol olandese arriva al 13′ con Linssen. Biancocelesti poco motivati ma al 42′ Basta serve Luis Alberto che fulmina Pasveer. Nella ripresa ci provano Crecco per la Lazio e Rashica per il Vitesse, ma la partita resta su un binario che per i biancocelesti somiglia ad un allenamento. Fischio finale e pratica archiviata.

Il serbo Dusan Basta dopo il pareggio casalingo contro il Vitesse nella quinta giornata di Europa League, ai microfoni di Sky: “E’ la Lazio piu’ forte da quando sono qui: si vede che e’ una buona stagione, abbiamo creato un gruppo straordinario e possiamo arrivare lontano in campionato e in Europa League, ma dobbiamo vedere che avversario affronteremo nel prossimo turno […] Abbiamo fatto una buona prova con i ragazzi che giocano meno. Io ero fuori da tanto tempo per un infortunio, sono contento. Ed e’ stato un onore indossare la fascia da capitano”.

***

Tutta da vedere la diretta di Milan-Austria Vienna di oggi giovedì 23 novembre 2017, partita valida per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League edizione 2017-2018. Milan-Austria Vienna sarà trasmessa in tv sulla piattaforma pay-per-view di Sky attraverso i canali digitali di Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali 201 e 251 di Sky) anche in HD. Streaming Live su Sky Go, il servizio streaming riservato agli abbonati Sky per la visione su pc, smartphone e tablet. Si gioca dopo Lazio-Vitesse delle 19:00.

Comprensibile che in ultimi minuti prima dell’inizio della partita, i tifosi rossoneri vogliano sapere se la diretta del Milan venga mostrata in chiaro su Tv8 e quindi anche in live streaming gratis sul sito di all’indirizzo http://tv8.it/streaming.html. Di seguito tutti i dettagli sulla partita con curiosità, formazioni, e come vedere Milan-Austria Vienna in diretta tv e streaming.

Milan-Austria Vienna Streaming: le cose da sapere prima della partita.

Il Milan ha perso una sola volta in dieci partite contro squadre austriache (V7 P2 S1). Una sconfitta per 5-2 in Coppa dei Campioni contro il Rapid Wien nell’ottobre 1957. L’Austria Vienna ha vinto una sola volta in 13 confronti contro avversarie di Serie A (V1 P5 S7), in occasione del successo per 2-1 contro l’Inter in Coppa UEFA nel novembre 1983. Nelle ultime due partite giocate in Italia, gli austriaci hanno raccolto due pareggi. Il Milan è imbattuto nelle otto partite europee giocate in questa stagione (V6 P2) e ha mantenuto la porta inviolata in sei gare.

I rossoneri non hanno mai perso nelle ultime 17 partite di Coppa UEFA o UEFA Europa League. L’unica sconfitta interna tra le due competizioni negli ultimi 30 anni risale al quarto turno del 2001/02. Risultato finale 1-0, contro gli olandesi del Roda JC salvo poi vincere ai rigori il doppio confronto. L’Austria Vienna ha vinto sette delle ultime dieci trasferte europee perdendo una sola volta. Gli austriaci hanno vinto tre delle quattro partite europee giocate in trasferta in questa stagione. L’unica eccezione risale al 2-2 in casa dell’AEK quando hanno subito il gol del pari al 90′.

Le formazioni di Milan-Austria Vienna che ci piacerebbe vedere oggi in campo.

Montella farà riposare l’acciaccato Suso e il febbricitante Romagnoli, che non sono stati convocati. Rifiata anche Kalinic. Chance per Calhanoglu con la coppia d’attacco formata da Silva e Cutrone. In difesa torna Zapata. Monschein punta di riferimento con alle spalle il trio Pires, Prokop e De Paula. Salamon titolare a sinistra mentre Serbest e Kadiri dovrebbero essere i due centrali di difesa.

Milan (3-4-1-2): Donnarumma; Zapata, Bonucci, Rodriguez; Borini, Kessié, Biglia, Bonaventura; Calhanoglu; André Silva, Cutrone. Allenatore Montella.

Austria Vienna (4-2-3-1): Pentz; Gluhakovic, Kadiri, Borkovic, Salamon; Serbest, Holzhauser; Tajouri, Prokop, Pires; Friesenbichler. Allenatore Fink .

Arbitro: Andris Treimanis (Lettonia). Assistenti: Gudermanis e Spasjonnikovs. Quarto uomo: Tatriks.

Streaming Milan-Austria Vienna e Diretta TV.

Milan-Austria Vienna sarà trasmessa in tv sulla piattaforma pay-per-view di Sky e sarà visibile sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali 201 e 251 di Sky) anche in HD. Partita visibile anche in chiaro su TV8. Milan-Austria Vienna sarà disponibile in streaming live su Sky Go, il servizio streaming riservato agli abbonati Mediaset Premium per la visione su pc, smartphone e tablet. In ogni caso ricordatevi di utilizzare una connessione sicura in VPN quando siete connessi a internet. Fischio d’inizio alle ore 21:05 di oggi giovedì 23 novembre 2017 in contemporanea a Everton-Atalanta.