Matteo Berrettini giocherà gli ATP FINALS di Londra (10-17 novembre).

DIRETTA TENNIS – Il 23enne romano Matteo Berrettini, sebbene non sia riuscito a superare il suo duello per il secondo round ai 1000 Masters nel torneo Paris-Bercy, si è qualificato (come ultimo) per giocare le sue prime Atp Finals. Per la quarta edizione consecutiva, saranno rappresentati otto paesi diversi.

La partecipazione dell’italiano al torneo Masters è stata possibile grazie alla sconfitta del francese Gael Monfils contro Denis Shapovalov (in due set 6-2 6-2). Una vittoria del francese infatti avrebbe cambiato tutto. Tuttavia, il canadese si è imposto sul giocatore locale e ha quindi permesso a Berrettini di qualificarsi per il torneo di Londra, che si terrà dal 10 al 17 novembre.

Da poco entrato nella Top Ten del ranking Atp, Matteo Berrettini sarà il terzo italiano a partecipare ai Masters dopo Panatta e Barazzutti (40 anni fa).

Con Berrettini ci saranno Novak Djokovic, Rafael Nadal, Roger Fedederer, Daniil Medvedev, Dominic Thiem, Alexander Zverev e Stefanos Tsitsipas.

Il lunedì di questa settimana Matteo Berrettini è diventato il quarto italiano ad entrare nella top-10 mondiale, dopo Adriano Panatta, Corrado Barazzutti e Fabio Fognini. Nei singoli di alcune finali ATP, il terzo dopo Panatta e Barazzutti, dato che Fognini è stato solo nel doppio, insieme a Simone Bolelli.

Quest’anno Berrettini ha vinto i titoli di Budapest e Stoccarda, mentre ha perso la finale di Monaco. Nel Grand Slam, ha fatto il penultimo round negli US Open, superato da Rafa Nadal.