Qualcuno ha già visto Matrix 4 "The Matrix Resurrections" con Keanu Reeves.

Come circolato sui social, nello specifico su Twitter, pare sia stata realizzata una prima proiezione di prova del nuovo film delle sorelle Wachowski: la quarta parte della saga di Matrix. Allo stesso tempo, è stato rivelato che il nome di questa nuova puntata della storia di Neo (Keanu Reeves) porterà il titolo “The Matrix Resurrections“.

Affascinante, strano, ambizioso e sorprendentemente divertente

Questi sono alcuni degli aggettivi usati per descrivere l’esperienza dall’utente di Twitter David Manning (@ViewerAnon), che a sua volta ha aggiunto la sua opinione profetica secondo cui i critici sono probabilmente divisi ma non i fan della saga, che adoreranno questo ritorno.

Finora si sa solo che il film uscirà a dicembre di quest’anno, quindi i fan stanno aspettando con ansia maggiori informazioni, un trailer e altri dettagli della storia da rivelare che vedrà Keanu Reeves nel ruolo principale di Neo.

, il prescelto.

Il post su Twitter ha generato scalpore e allo stesso tempo sospetto, dal momento che David Manning è uno pseudonimo e fa riferimento a un critico cinematografico immaginario creato da Sony per dare recensioni positive alle sue uscite. Quindi è possibile che questa persona, scherzando con l’identità di quel caso degli anni 2000, abbia davvero un accesso privilegiato a queste prove di anteprime che vengono date a pochi e prescelti telespettatori, nonché la possibilità che il twit sia inaffidabile.

Altri leak sostengono che la trama sarà ambientata 60 anni dopo, con la guerra tra umani e macchine in piena tregua e, appunto, con alcune alleanze. Morpheus, il personaggio di Laurence Fishburne, è morto, ma ci sarebbe qualcuno a sostituire le sue funzioni.

Sappiamo anche che il personaggio di Neo (Keanu Reeves) è finito senza vita nella terza parte della saga, ma come anticipa il nome, qualcosa motiverà la sua resurrezione. Questo fatto, a sua volta, può essere quello che rovina l’accordo con le macchine e scatena un nuovo conflitto.