Correa regala al 94' un punto prezioso alla Lazio: 1-1 all'Olimpico contro il Milan.

In pieno recupero, a poco dalla fine, una girata superba di Correa regala il gol del pareggio in Lazio-Milan, partita della 13a giornata di Serie A che si è giocata a partire dalle ore 18 di oggi. Era stato Kessie al 78′ a portare in vantaggio la formazione rossonera allenata da Gattuso, su assist di Calabria. Al 65′ Inzaghi aveva fatto entrare Correa al posto di Luis Alberto. un punto per ciascuno che non cambia nulla in classifica: 4° Lazio con 23 punti, 5° Milan con 22 punti. Alle 20:30 si gioca Genoa-Sampdoria.

La vignetta divertente di Lazio-Milan.

Gattuso chiede l’abolizione del recupero finale :)


Lazio-Milan Streaming Rojadirecta, dove vederla in Diretta TV e Online.

Lazio-Milan streaming video e diretta tv oggi per la 13a giornata del campionato di calcio di Serie A. E’ in programma alle ore 18 di oggi nell’affascinante cornice dello stadio Olimpico di Roma il big match della 13a giornata di campionato tra Lazio e Milan: in palio c’è il 4o posto in classifica, da cui i rossoneri si sono staccati dopo la netta sconfitta interna di due settimane fa a San Siro contro la Juventus. La Lazio, di contro, viene dal pareggio di Reggio Emilia contro il coriaceo Sassuolo di questa stagione, e cerca i 3 punti per mettere 4 lunghezze di distacco tra sé e i rossoneri. Andiamo a scoprire dove vedere Lazio-Milan streaming e diretta tv.

E’ un bilancio abbastanza equilibrato quello tra Lazio e Milan quando si gioca all’Olimpico ed in palio c’è una vittoria in campionato: sui 75 precedenti, infatti, il Milan è in leggero vantaggio per 21 vittorie a 19, mentre i pareggi sono ben 35. L’anno scorso un perentorio successo laziale per 4-1, con tripletta dello scatenato Immobile e Luis Alberto per la Lazio, gol della bandiera di Riccardo Montolivo per gli ospiti quella sera ancora guidati da Vincenzo Montella.

Lazio-Milan streaming live: ultime notizie formazioni.

Ultime notizie casa Lazio. Per Simone Inzaghi intera rosa al completo ad eccezione di Leiva e Durmisi ancora ai box. Il brasiliano difficilmente ce la farà per la sfida col Milan. In regia ballottaggio fra Badelj e Cataldi, con il croato in vantaggio. Rientra anche Caicedo, compreso anche lui nella lotta al posto da titolare al fianco di Immobile assieme agli altri due in lizza: Correa e Luis Alberto. Dubbi anche in difesa (Wallace-Luiz Felipe) e sulla fascia (Marusic-Patric).

Ultime notizie casa Milan. In emergenza fra la squalifica di Higuain e i vari infortuni, Gattuso sta pensando di schierare il Milan con la difesa a tre: Abate, Zapata e Rodriguez sono gli uomini provati nella retroguardia, mentre più dubbi ci sono sul resto della formazione. La soluzione più probabile è un centrocampo a quattro in cui Calabria e Laxalt (in ballottaggio con Borini) saranno gli esterni e Bakayoko e Kessie giocheranno in mezzo, con Suso e Calhanoglu alle spalle di Cutrone. In panchina ci sarà Conti, mentre ha bisogno di un paio di mesi Strinic, che ha appena ottenuto l’idoneità e ripreso gli allenamenti.

Queste le probabili formazioni di Lazio-Milan:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. Allenatore Inzaghi S.

Indisponibili: Leiva, Durmisi. Squalificati: nessuno.

Milan (3-4-3): Donnarumma G.; Abate, Zapata, Rodriguez; Calabria, Kessié, Bakayoko, Laxalt; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore Gattuso. Indisponibili: Caldara, Biglia, Bonaventura, Musacchio, Romagnoli. Squalificati: Higuain.

Lazio-Milan Streaming: tutto quello che c’è da sapere prima dell’inizio.

Sono 150 i precedenti in Serie A tra Lazio e Milan: 28 successi biancocelesti, 58 pareggi e ben 64 vittorie per i rossoneri. In tutte le ultime sei sfide all’Olimpico in Serie A tra Lazio e Milan, entrambe le squadre hanno trovato la via del gol (22 reti in totale, 3.7 di media a match). La Lazio ha vinto quattro delle ultime cinque partite casalinghe di Serie A (1P), tanti successi quanti nelle precedenti 11 gare interne. Il Milan ha vinto solo una delle ultime 16 gare di Serie A contro le squadre attualmente nelle prime quattro posizioni in classifica, proprio contro la Lazio nello scorso gennaio (5N, 10P).

Il Milan è la squadra che ha guadagnato più punti grazie ai gol segnati nel corso degli ultimi 10 minuti di gioco in questo campionato (sei), frangente nel quale però la Lazio non ne ha perso neanche uno. Il Milan è la squadra che ha utilizzato meno giocatori in questo campionato: solo 18 – ognuno almeno due volte ha cominciato il match da titolare. La Lazio è la squadra che ha ricevuto più ammonizioni per proteste in questo campionato (sette).

L’attaccante della Lazio Ciro Immobile ha realizzato la sua unica tripletta all’Olimpico di Roma in Serie A proprio nell’ultima occasione in cui ha affrontato il Milan, nel settembre 2017 (match terminato 4-1 per la squadra biancoceleste). Marco Parolo (cinque reti in Serie A contro il Milan) è andato in gol in tutte le ultime due partite di campionato con la Lazio: mai nella sua carriera in Serie A ha segnato in tre incontri di fila. Il trequartista del Milan Suso ha preso parte ad una sola rete in cinque precedenti in Serie A contro la Lazio (un gol): contro nessuna squadra fra quelle affrontate almeno cinque volte nella competizione ha fatto peggio.

Dove vedere diretta Lazio-Milan streaming senza Rojadirecta.

La partita di calcio Lazio-Milan in diretta tv grazie ai canali digitali di Sky Sport Serie A e Sky Sport Canale 251, anche in HD alta definizione, con collegamenti pre-partita a partire dalle ore 17:45. Streaming video live gratis per gli abbonati con SkyGo. La telecronaca in diretta di Lazio-Milan avrà inizio con il fischio d’inizio dell’arbitro che verrà dato alle ore 18:00 di oggi, domenica 25 novembre 2018. Lazio-Milan non viene trasmessa in chiaro e nemmeno su DAZN.

Dove vedere Lazio-Milan streaming gratis alternativa Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Lazio-Milan online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e quelli via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta, non sono considerati legali. A vostro rischio e pericolo quindi. Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui). Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Lazio-Milan.