Juventus: Allegri ha rifiutato l'offerta del Real Madrid

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, neo vincitore del suo quarto scudetto consecutivo, ha rifiutato di andare ad allenare il Real Madrid, in quanto, usando le sue stesse parole, “ho detto sì alla Juventus”. Il tecnico bianconero ha confermato ai microfoni di Sky Sport di essere stato contatto dai blancos.

La squadra Campione d’Europa stava cercando da tempo il sostituto di Zidane prima di fare la svolta su Lopetegui.

Allegri: “Ho parlato col presidente e una volta data la parola era giusto rimanere alla Juve. Poi possono succedere altre cose ma ho preso la decisione di rimanere alla Juve, rispettando quello che avevo detto. La decisione era stata presa ed era giusto continuare. Ringrazio comunque Florentino Perez per avermi offerto la possibilità di poter andare a Madrid”.

Massimiliano Allegri è alla guida della Juventus dal 2014. Da allora ha vinto quattro campionati italiani consecutivi, un record di quattro Coppe Italia consecutive (dal 2015 al 2018) e una Supercoppa italiana (2015), oltre a raggiungere due volte la finale di UEFA Champions League (2015 e 2017).