Europei, Italia-Austria 2-1 con Chiesa e Pessina, Mancio ai quarti di finale

DIRETTA EUROPEI CALCIO – Con una prova di forza e coraggio, la Nazionale di Mancini è riuscita a superare l’ostica formazione austriaca al termine dei tempi supplementari con il risultato di 2-1. Senza gol nei 90 minuti anche se il VAR annulla un gol dell’Austria per posizione di fuorigioco, dopo che Immobile colpisce la traversa. Nell’extra-time le reti di Chiesa e Pessina (entrambi subentrati) portano avanti gli Azzurri. Inutile il gol finale di Kalajdzic, che interrompe la strisca di imbattibilitá record. Adesso ai quarti giocheremo a Monaco di Baviera contro la vincente di Belgio-Portogallo.

Il tabellino di Italia-Austria 2-1 (0-0 al 90′)

Marcatori gol: 95′ Chiesa (I), 105′ Pessina (I), 114′ Kalajdzic (A).

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella (Dal 68′ Pessina), Jorginho, Verratti (Dal 68′ Locatelli); Berardi (Dal 84′ Chiesa), Immobile (Dal 84′ Belotti), Insigne (Dal 108′ Cristante). Allenatore Mancini.

AUSTRIA (4-1-4-1): Bachmann; Lainer (Dal 114′ Trimmel), Hinteregger, Dragovic, Alaba; Grillitsch (Dal 106′ Schlaub); Laimer (Dal 114′ Ilsanker), Schlager (Dal 106′ Gregoritsch), Sabitzer, Baumgartner (Dal 90′ Schopf); Arnautovic (Dal 97′ Kalajdzic). Allenatore Foda.

Arbitro: Taylor (Inghilterra). Ammoniti: Arnautovic, Di Lorenzo, Barella, Hinteregger, Dragovic.

Migliore in campo votato (scelto da UEFA), ancora una volta Leonardo Spinazzola, che intervistato da Sky racconta: “Partita da grande squadra. Cosa ci ha detto Mancini dopo i 90′? Di stare tranquilli ed essere più lucidi nell’ultimo passaggio. Abbiamo sofferto insieme e siamo stati sul pezzo anche nei momenti più difficili”.

Le statiche del dopo-partita

  • L’Italia ha stabilito il suo nuovo record di successi consecutivi: 12, superati gli 11 stabiliti sempre con Roberto Mancini in panchina, nel 2019.
  • L’Italia ha stabilito il suo nuovo record di partite consecutive senza sconfitte, considerando tutte le competizioni: 31; superate le 30 sotto la gestione di Vittorio Pozzo, tra il 1935 e il 1939.
  • L’Italia ha subito gol 1168 minuti di gioco dopo il precedente (ottobre 2020 contro l’Olanda), non arrivando quindi a toccare il record di 12 gare del 1974, dove tuttavia gli Azzurri si fermarono a 1143 minuti senza subire reti.
  • Questo è stato il primo supplementare in assoluto tra Mondiali ed Europei in cui tre subentrati hanno trovato il gol.
  • L’Italia è andata ai supplementari in sei delle ultime nove gare ad eliminazione diretta disputate agli Europei.
  • Quello di Federico Chiesa è il primo gol segnato dall’Italia in otto supplementari giocati agli Europei.
  • L’Italia ha raggiunto i quarti di finale in tutte le ultime quattro partecipazioni agli Europei.
  • Federico Chiesa: per la prima volta nella storia degli Europei, sono andati in gol padre e figlio. Il giocatore della Juventus ha segnato in una partita degli Europei 25 anni e 12 giorni dopo il gol del padre Enrico (14 giugno vs Repubblica Ceca).
  • L’Italia ha vinto tutte le cinque sfide contro l’Austria tra Mondiali ed Europei, tutte con un solo gol di scarto.
  • Matteo Pessina ha segnato quattro gol con l’Italia in appena 347 minuti giocati: una media di una rete ogni 87 minuti.
  • L’Italia ha effettuato il doppio dei tiri in porta nel primo tempo supplementare (4) rispetto a tutti i primi 90 minuti di gioco (2).
  • Quella di oggi è stata la sesta presenza nella fase ad eliminazione diretta di Leonardo Bonucci agli Europei: nessun giocatore ne conta di più (sei anche per Gianluigi Buffon).

Rojadirecta Italia-Austria Streaming Diretta TV

Aggiornamento Italia Austria streaming live e diretta tv. Al termine del primo tempo l’Italia pareggia contro l’Austria nell’ottavo di finale degli Europei di calcio Euro 2020. Nazionale vicinissima al vantaggio soprattutto con Immobile all 33′, autore di un tiro da fuori area che si è stampato sull’incrocio dei pali. Il migliore dei nostri in questa prima parte è sato sicuramente Spinazzola (nella foto) il quale in tutte le sue incursioni si è reso pericoloso, confermando di essere in un ottimo momento. Scopri dove vedere Italia Austria streaming gratis e diretta tv.


Rojadirecta Italia-Austria Streaming Diretta TV, dove vederla e risultato: si gioca il primo tempo

Aggiornamento Italia Austria streaming live e diretta tv. Ecco le formazioni ufficiali:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Ciro Immobile, Lorenzo Insigne. Ct Mancini.

AUSTRIA (4-1-4-1): Bachmann; Lainer, Hinteregger, Dragovic, Alaba; Grillitsch; Laimer, Schlager, Sabitzer, Baumgartner; Arnautovic. Ct Foda.


Rojadirecta Italia Austria Streaming Gratis Diretta RAI TV Europei di calcio.

Dove vedere Italia Austria streaming live e diretta tv. La Nazionale azzurra di Roberto Mancini affronta l’Austria allenata dal commissario tecnico Franco Foda nel secondo incontro della parte alta del tabellone degli ottavi degli Europei di calcio Euro 2020.

Si gioca i uno stadio di Wembley sold out: la capienza consentita è di poco meno di 22mila spettatori, pari al 25% della capienza totale. E’ prevista la presenza di circa 1200 tifosi italiani, tutti residenti in UK. L’Austria è la terza nazionale più affrontata dall’Italia nella sua storia (37 volte), dietro a Francia (39) e Svizzera (59): 17 i successi azzurri, di fronte ad 8 pareggi e 12 vittorie austriache.

ELiminazione diretta: chi vince giocherà ai quarti di finale contro la vincente di Belgio-Portogallo in programma domani sera a Siviglia. Calcio d’inizio oggi sabato 26 giugno 2021 alle ore 21:00 italiane allo stadio Wembly di Londra.

Dove vedere Italia Austria streaming gratis e diretta tv

La diretta tv di Italia Austria questa sera alle ore 21:00 italiane viene trasmessa in chiaro su Rai 1 (visibile anche in HD sul canale 501) e in streaming gratis online per tutti su Rai Play (link www.raiplay.it). La partita è disponibile anche su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport (Canale 251 Satellite). Streaming Gratis per gli abbonati su SkyGo (link skygo.sky.it).

Le probabili formazioni di Italia Austria

Il tecnico della Nazionale Roberto Mancini a poche ore dal fischio d’inizio: “Giocheremo in uno stadio fantastico, un tempio così merita rispetto e sarà necessario giocare bene. L’obiettivo è tornare qui. Fino a oggi mi sono divertito molto e voglio continuare a farlo. Formazione? Ho qualche dubbio [..] Siamo tranquilli, possiamo contare su giocatori bravi. Chiunque giocherà continuerà a fare quel che ha fatto fino ad oggi. Aspettiamo domani per i dubbi, vediamo domani ma pressappoco ci siamo”

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Leo Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Ciro Immobile, Lorenzo Insigne. Allenatore Roberto Mancini. A disposizione in panchina: Sirigu, Meret, Emerson, Bastoni, Toloi, Locatelli, Pessina, Bernardeschi, Cristante, Chiesa, Belotti, Raspadori.

Franco Foda, commissario tecnico dell’Austria: “Penso che l’Italia sia stata la più convincente: anche nella terza gara, dove ha cambiato, ha giocato bene. E’ un’insidia. E’ un peccato non esserci allenati a Wembley, il fatto che non ci siano tifosi. L’Italia ha rispetto per noi, sono certo: ci avranno analizzati […] Battere gli Azzurri? Non sarei per niente dispiaciuto o triste anche se mio padre è italiano. Vivo in Austria, sono il Ct dell’Austria e abbiamo già scritto la storia per essere agli ottavi. Sarei contentissimo di andare ai quarti battendo l’Italia”.

AUSTRIA (4-3-2-1): Bachmann; Lainer, Dragovic, Hinteregger, Alaba; Laimer, X Schlager, Grillitsch; Baumgartner, Sabitzer; Arnautovic. Allenatore Franco Foda. A disposizione in panchina: A Schlager, Pervan, Schöpf, Ilsanker, Kalajdzic, Posch, Lazaro, Lienhart, Trimmel, Schaub, Onisiwo, Gregoritsch.

Arbitro: Anthony Taylor (Inghilterra). Guardalinee: connazionali Gary Beswick e Adam Nunn. Quarto Uomo: Sandro Schaerer (Svizzera). VAR: Attwell. AVAR: Van Boeke (Olanda), Betts e Kavanagh.

Rojadirecta Italia-Austria Streaming Gratis Rai Play Diretta Sky TV.

Statistiche: dopo il Galles ci eravamo lasciati così

11a vittoria consecutiva per gli Azzurri: 32 gol fatti, nessuno subito.

  • L’Italia è imbattuta da 30 gare (25 vittorie, 5 pareggi): Gli Azzurri eguagliano così la loro striscia più lunga di match senza sconfitte, registrata tra il novembre 1935 e il luglio 1939, sotto la guida Vittorio Pozzo.
  • L’Italia ha vinto tre partite su tre in una singola fase a gironi tra Europei e Mondiali per la quarta volta (2000, 1990 e 1978 le altre).
  • L’Italia non ha subito alcun gol in un girone da tre partite per la quarta volta tra Europei e Mondiali (1990, 1980 e 1970 le altre).
  • L’Italia ha stabilito la seconda striscia più lunga senza gol subiti nella sua storia (11) dopo quella tra il 1972 e il 1974 sotto Ferruccio Valcareggi (12).
  • L’Italia ha segnato sette gol a Euro 2020: gli Azzurri non hanno mai fatto meglio nelle tre gare della fase a gironi tra Europei e Mondiali (sette reti anche nel 1998).
  • Matteo Pessina ha segnato tre gol nelle ultime tre partite giocate con l’Italia.
  • L’Italia ha cambiato otto titolari rispetto all’ultima partita di questi Europei: tra Mondiali ed Europei gli Azzurri non hanno mai fatto più cambi rispetto alla gara precedente di una stessa edizione.
  • L’età media dell’11 titolare dell’Italia di oggi è stata di 27 anni: la più bassa per gli Azzurri tra Europei e Mondiali da Italia-Bulgaria del 1994.
  • Leonardo Bonucci raggiunge Giorgio Chiellini come giocatore di movimento dell’Italia con più presenze agli Europei (14).