Inter-Napoli decisa da Lautaro al 91', espulsi Koulibaly e Insigne.

DIRETTA INTER NAPOLI – Il Napoli esce sconfitto a San Siro contro l’Inter e si allontana dalla Juventus adesso a +9 quando manca una sola partita alla fine del girone d’andata di Serie A. Beffata la squadra di Ancelotti che sperava di approfittare del passo falso della Juve a Bergamo, e invece oltre ad essersi allontanati dai bianconeri, il Napoli vede l’Inter avvicinarsi a 5 punti. Fischio d’inizio e Mauro Icardi ci prova incredibilmente da centrocampo colpendo la traversa.

Partita caratterizzata dall’arbitro Mazzoleni, per il quale De Laurentiis si era espresso in malo modo al momento della designazione: “Mazzoleni? Brutta notizia, con noi cattivo e non imparziale”. Nel primo tempo Mazzoleni doveva sospendere la partita per i cori razzisti contro Koulibaly e invece il senegalese viene espulso all’80’ a detta di tutti abbastanza ingiustamente per un pseudo applauso all’arbitro stesso.

Dopo un’incredibile salvataggio di Asamoah sulla linea su tiro di Zielinski a botta sicura, è arrivato al 91′ il gol partita di Lautaro Martinez, inserito da Spalletti per approfittare della superiorità numerica. L’Inter non segnava contro il Napoli da aprile 2016. Al 94′ viene espulso anche Lorenzo Insigne con il Napoli che termina la partita in 9 uomini negli ultimi secondi. Dopo il fischio finale, l’arbitro Mazzoleni viene salvato da Ancelotti che tira via di peso Mario Rui e Callejon furiosi che volevano “mangiarselo” dalla rabbia per il torto subito.

Il Tabellino di Inter-Napoli 1-0.

Marcatori gol: 91′ Lautaro Martinez (I).

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero (64′ Vecino), Brozovic, Joao Mario (83′ Lautaro Martinez); Politano, Icardi, Perisic (74′ Keita Balde). Allenatore Spalletti.

Napoli (4-4-2): Meret; Callejon, Albiol, Koulibaly, Mario Rui (78′ Ghoulam); Zielinski, Allan, Hamsik (23′ Maksimovic), Fabian Ruiz; Insigne, Milik (70′ Mertens). Allenatore Ancelotti.

Ammoniti: Brozovic (I), Borja Valero (I), Allan (N), Albiol (N), Lautaro Martinez (I). Espulsi Koulibaly (N) al 80′ per doppia ammonizione e Lorenzo Insigne (N) al 94′.


INTER NAPOLI Streaming Rojadirecta.

Inter Napoli streaming video e diretta tv oggi mercoledì 26 dicembre 2018 per la 18a giornata del campionato di calcio di Serie A. Il big match di questo penultimo turno del girone d’andata va in scena a San Siro nella sera di Santo Stefano. L’Inter, ancora scossa dalla sospensione disciplinare di Nainggolan e dal cattivo risultato di Verona sul campo del Chievo, riceve il Napoli di Carletto Ancelotti, reduce dalla vittoria di misura dello scorso turno ai danni della SPAL al San Paolo e intenzionato a difendere con tutti i mezzi a disposizione la speranza di avvicinare l’imprendibile Juventus capolista camione d’inverno. Andiamo a scoprire dove vedere Inter Napoli streaming e diretta tv.

Inter Napoli streaming live: ultime notizie formazioni.

Formazione Inter. Torna a disposizione Asamoah, che agirà sula corsia sinistra di difesa, mentre a destra è ballottaggio tra Vrsaljko e D’Ambrosio. In mezzo al campo Vecino può spuntarla sulla concorrenza di Borja Valero e Gagliardini. Nainggolan sospeso dal club per motivi disciplinari, col Napoli non sarà neanche in panchina.

Formazione Napoli. Ancelotti deve scegliere tra Ospina e Meret, ma dopo la buona prestazione contro la Spal quest’ultimo sembra favorito per giocare titolare a San Siro. Torna dal 1′ minuto Allan, che dovrebbe aver superato il mal di schiena che lo ha escluso nell’ultimo turno, in attacco Milik sembra in leggero vantaggio su Mertens per far coppia con Insigne.

Queste le probabili formazioni di Inter Napoli:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsajko, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Joao Mario, Perisic; Mario Icardi. Allenatore Spalletti.

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Hamsyk, Allan, Ruiz; Lorenzo Insigne, Mertens. Allenatore Ancelotti.

Inter Napoli Streaming: tutto quello che c’è da sapere prima della diretta tv.

L’Inter ha trovato la vittoria solo in una delle ultime 11 partite di campionato contro il Napoli. In cinque di queste sfide l’incontro è terminato in parità, cinque successi per i partenopei nel parziale. L’Inter ha vinto in due delle ultime sette gare casalinghe contro il Napoli in Serie A (3N, 2P), dopo che aveva trovato i tre punti in tutte le precedenti otto partite interne contro la squadra partenopea. Nei 72 confronti di Serie A tra Inter e Napoli disputati a Milano, i nerazzurri hanno segnato esattamente il doppio dei gol rispetto ai partenopei (136 v 68).

L’Inter non trova il gol contro il Napoli in Serie A da 406 minuti (ultima rete quella di Brozovic nel 2-0 dell’aprile 2016). Dopo sette successi di fila, l’Inter ha vinto solo due delle ultime sei partite di campionato: due pareggi e due sconfitte nel parziale. L’Inter ha vinto tutte le ultime sei partite interne in campionato, senza subire gol nelle cinque più recenti: i nerazzurri non rimangono sei partite casalinghe senza incassare reti da aprile 2010. 41 punti per il Napoli, che dopo 17 partite di Serie A, nell’era dei tre punti a vittoria, ha fatto meglio solamente nel 2017/18 (42). L’ultimo pareggio in trasferta in Serie A per il Napoli è arrivato a Milano, ad aprile contro il Milan: da allora otto successi e tre sconfitte per i partenopei.

Tra le squadre affrontate più di una volta in Serie A, il Napoli è quella contro cui Mauro Icardi dell’Inter ha finora registrato la percentuale realizzativa più bassa (8% – due gol con 25 conclusioni). San Siro è l’unico stadio in cui Dries Mertens del Napoli ha giocato più di due match di Serie A senza trovare il gol: 10 incontri (cinque v Inter, cinque v Milan). Lorenzo Insigne del Napoli ha segnato un solo gol contro l’Inter in A (11 presenze): tra le squadre affrontate almeno cinque volte nella competizione solo contro l’Atalanta ha fatto peggio (zero reti in 11 sfide).

Dove vedere diretta Inter Napoli streaming senza Rojadirecta.

La partita di calcio Inter Napoli in diretta tv grazie ai canali digitali di Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport (Canale 251 Satellite), con collegamenti pre-partita a partire dalle ore 20:15. Streaming video live gratis per gli abbonati con SkyGo. La telecronaca in diretta avrà inizio con il fischio d’inizio dell’arbitro che verrà dato alle ore 20:30 di oggi, mercoledì 26 dicembre 2018. La partita non viene trasmessa in chiaro e nemmeno su DAZN.

Dove vedere Inter Napoli streaming gratis alternativa Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Inter Napoli online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e quelli via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta, non sono considerati legali. A vostro rischio e pericolo quindi. Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui). Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Inter Napoli.