Giro 2018: il colombiano Chaves è primo sul Vulcano Etna, Yates diventa Maglia Rosa

DIRETTA GIRO CICLISMO – Il colombiano Esteban Chaves (28 anni) e il britannico Simon Yates (25 anni), compagni di squadra nella Mitchelton-Scott, hanno dominato la 6a tappa del Giro d’Italia edizione 101. I due corridori hanno eseguito un importante strappo nel finale arrivando sul primo traguardo in salita della Corsa Rosa, all’Osservatorio Astrofisicio sul Vulcano Etna, dopo gli ultimi 15 Km caratterizzati da una pendenza media di 6,5% con punte che arrivavano a 15%.

I due sono arrivati sul traguardo uno a fianco all’altro sulla linea del traguardo della 6a tappa partita oggi da Caltanissetta e lunga 169 Km, l’ultima in Sicilia.

Al colombiano Esteban Chaves la vittoria di tappa all’arrivo sul Vulcano, mentre al britannico Simon Yates è diventato il nuovo leader in classifica generale, e domani indosserà la maglia rosa. Dietro alla maglia rosa abbiamo Dumoulin a 16″, lo stesso Chaves a 26″, e quarto troviamo l’italiano Pozzovivo con un ritardo di 43″. Rohan Dennis perde la maglia rosa e scivola al sesto posto con un ritardo di 53″. Chris Froome è ottavo con 1′ 10″ di distacco, Fabio Aru è decimo con 1′ 12″ di ritardo.

Domani la 7a tappa del Giro d’Italia 2018. Si correrrà in Calabria con partenza da Pizzo, comune in provincia di Vibo Valentia e rinomato per la produzione del gelato noto come “tartufo” e per la qualità gelatiera in generale, e arrivo a Praia a Mare in provincia di Cosenza. I ciclisti dovranno percorrere 159 Km di percorso classificato pianeggiante e caratterizzato da due traguardi volanti.