George Clooney e Abramo Lincoln (nella foto), 16° presidente degli Stati Uniti, sono cugini. La zia di George Clooney, Rosemary Clooney, secondo ancestry punto com (il sito degli alberi genealogici delle star), celebre cantante degli anni ’40 e ’50, non sarebbe il solo personaggio famoso imparentato con George.

Parenti di George Clooney sarebbero anche i membri della famiglia materna del presidente Abraham Lincoln.

La chiave del legame di parentela che unisce l’attore al presidente assassinato a Washington nel 1865 è la bis-bis-bis-bis nonna di Clooney.

Per Ancestry.com George Clooney è un discendente di Lucy Hanks, nonna materna di Abramo Lincoln.

La madre di Abramo Lincoln, Nancy Hanks, sarebbe stata la sorellastra della bis-bis-bis-bis nonna di Clooney.

Lo studio dell’albero genealogico della famiglia Clooney è stato curato dalla società specializzata Ancestry, che rivelò i legami di parentela tra il cantanate Justin Bieber e Ryan Gosling.

La rivelazione sulla presenza dei geni politicizzati nel DNA di Clooney non stupisce poi tanto: dal film “Le idi di marzo” al suo battersi per le cause sociali e internazionali, Clooney dimostra di essere un ottimo “politico”. Malgrado sia lecito pensare che avrebbe un certo successo nel caso decida di candidarsi come presidente USA, e malgrado l’illustre antenato, Clooney ha dichiarato che non è nelle sue intenzioni e nei suoi progetti la carriera politica.