Rojadirecta Genoa Inter streaming gratis link diretta tv.

Genoa Inter Streaming Gratis e Diretta TV – Tutto pronto per vedere Genoa Inter oggi sabato 25 luglio 2020 alle ore 19:30, partita valida per la 36a giornata di Serie A. I rossoblù vengono dal derby vinto ai danni della Sampdoria giocato mercoledì scorso, grazie al quale hanno mantenuto 4 lunghezze di vantaggio sul Lecce a sua volta uscito vincitore dalla sfida col Brescia. I nerazzurri invece sono reduci da uno scialbo 0-0 casalingo con la Fiorentina, in conseguenza del quale hanno di fatto detto addio alle residue speranze di infastidire la Juventus. Di seguito dove vedere Genoa Inter Streaming Gratis e Diretta TV.

Il Genoa ha affrontato l’Inter 105 volte in campionato: 22 vittorie, 29 pareggi e 54 sconfitte. Genoa e Inter non pareggiano in Serie A dal maggio 2013 (0-0 al Ferraris): da allora otto successi nerazzurri e cinque liguri. L’Inter ha vinto le ultime tre sfide di Serie A contro il Genoa con un punteggio complessivo di 13-0. Il Genoa ha tenuto la porta inviolata in cinque delle ultime sette partite di Serie A al Ferraris contro l’Inter, parziale in cui ha perso una sola partita (5V, 1N), la più recente.

⚽ Dove vedere Genoa Inter Streaming Gratis Link alternativo a Rojadirecta.

Genoa Inter in diretta tv con i canali digitali di Sky Sport Serie A e Sky Sport (Canale 251 Satellite). Rojadirecta è illegale e non si può usare perchè oscurata. La partita non viene trasmessa in chiaro.

Genoa Inter streaming su Sky Go, tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc. Per tutti i non abbonati il servizio è a pagamento.

⚽ Genoa Inter: probabili formazioni.

Nel Genoa Behrami in mediana al posto dello squalificato Lerager. Ballottaggio Pandev-Favilli in attacco. Nell’Inter De Vrij è recuperato, ma resta in dubbio. In attacco Sanchez favorito su Lautaro.

Genoa (4-3-1-2): Perin; Biraschi, Goldaniga, Masiello, Criscito; Behrami, Schöne, Jagiello; Iago Falque; Pandev, Pinamonti. Allenatore Nicola. Squalificati: Lerager. Indisponibili: Radovanovic, Romero, Sanabria, Sturaro.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, Godin, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Young; Eriksen; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore Conte. Squalificati: Barella. Indisponibili: De Vrij, Sensi, Vecino.