Commenti post Fiorentina-Juve: da Andrea Della Valle all'intervista video di Gigi Buffon.

CALCIO SERIE AIl pareggio della Juventus in casa della Fiorentina di ieri sera nell’anticipo della 14a giornata del campionato di calcio di serie A non ha regalato grandi emozioni. Al contrario, a parte alcuni errori dell’arbitro Rizzoli, la partita e’ stata in molte sprazi di tempo pure noiosa. Risultato senza gol che non avvantaggia la Juventus potrebbe, in caso di vittoria della Roma oggi, ridurre il vantaggio sui giallorossi in classifica a un solo punto.

Dopo il risultato di ieri, i bianconeri consolidano quindi il primato in classifica con 35 punti (4 in più della Roma impegnata oggi all’Olimpico contro il Sassuolo), mentre la Fiorentina di Montella sale a quota 20, affiancando la Lazio al settimo posto. Vediamo i commenti nel post-partita.

Il difensore della Juve Leonardo Bonucci e’ stato uno dei migliori in campo. Queste le sue parole ai microfoni di Sky Sport nel dopo partita: “Abbiamo fatto un passo indietro a livello di conclusioni, probabilmente abbiamo commesso troppe imprecisioni nell’ultimo passaggio. C’e’ pero’ da dire che la Fiorentina ha giocato una delle migliori gare della stagione. Non possiamo vincerle tutte, ma abbiamo dimostrato di essere una squadra forte e importante e comunque siamo sempre davanti alla Roma. Io vorrei sempre vincerle tutte, ma bisogna dare il giusto merito alla Fiorentina. La difesa a tre? Posso giocare ad alti livelli anche a quattro, ma a tre leggo meglio le situazioni”.

Borja Valero (Fiorentina): “E’ mancata cattiveria nell’ultimo quarto di campo.

Stiamo facendo bene da qualche giornata, dobbiamo pensare solo a prendere i punti che ci sono in palio nelle due partite di campionato e in quella di coppa che ci sono prima della sosta”.

Gonzalo Rodriguez (Fiorentina) e’ soddisfatto: “Un importante punto per noi. Era una partita speciale per la citta’. Loro sono fortissimi, ma noi abbiamo fatto una buona partita. A inizio stagione ho avuto un periodo difficile, soprattutto quando ho sbagliato un calcio di rigore, ma l’importante e’ avere i piedi per terra e pensare alla squadra e a migliorare”.

Le parole di Andrea Della Valle (patron della Fiorentina): “Sono molto soddisfatto del pareggio, abbiamo messo paura alla Juve che ad un certo punto e’ stata quasi costretta a tirare i remi in barca. Ho fatto i complimenti ai miei giocatori, siamo sulla strada giusta, peccato per la parata di Buffon su Cuadrado nel secondo tempo, ma comunque ci siamo divertiti tutti. Ora pensiamo a chiudere bene l’anno e a provare a vincere contro Cesena ed Empoli per regalarci un bel Natale. Non avevo dubbi sulla prova che la squadra avrebbe offerto, avevo visto buoni segnali negli ultimi giorni ed e’ stata contro la Juve una bella prova di carattere. Ce la siamo giocata alla pari, anzi in certi momenti possiamo anche recriminare qualcosa. La Juventus e’ una grande squadra ma con le debite proporzioni lo siamo anche noi”.

Qui invece l’intervista video con Gigi Buffon (Juventus)  protagonista dell’ottima parata su Cuadrado in Fiorentina-Juventus 0-0 esordisce dicendo: “Risultato giusto… punto che non fa una piega“.