Diretta GIRO: all'arrivo di Frascati vince Carapaz, Roglic consolida la Maglia Rosa.

Dopo uno scatto all’ultimo Km Richard Carapaz ha tagliato per primo il traguardo di Frascati, dopo una frazione lunga 235 km, conquistando così la quarta tappa del 102° Giro d’Italia. Seconda vittoria di tappa al Giro per Richard Carapaz (unico atleta dell’Ecuador ad aver vinto al Giro) dopo l’8a tappa vinta a Montevergine di Mercogliano l’anno scorso.

La tappa Orbetello-Frascati è stata caratterizzata da una caduta che ha spezzato il gruppo nel finale. A trarne vantaggio è stata la Maglia Rosa di Primoz Roglic il quale si trovava nel primo plotoncino e quindi ha potuto allungare sugli inseguitori, estendo fino a 35 secondi il suo vantaggio su Simon Yates (39″), Vincenzo Nibali (44″) e Miguel Angel Lopez.

Tom Dumoulin, coinvolto nella caduta è arrivato al traguardo dolorante e con un ritardo di 4’04″ dal vincitore e adesso si trova al 56° posto della Classifica Generale con un ritardo di 4’30” dalla Maglia Rosa.


Rojadirecta Diretta Ciclismo 4° Tappa Oggi: Orbetello arrivo Frascati Streaming Rai TV | GIRO d'Italia 2019.

Diretta Giro d’Italia 2019 in streaming oggi 14 maggio. Si corre oggi la quarta tappa della Corsa Rosa, giunta alla sua 102esima edizione. Partenza da Orbetello, arrivo a Frascati. La terza frazione più lunga dell’intero Giro d’Italia (235 km) presenza un solo GPM in avvio (il Manciano, di quarta categoria). Di vera e propria pianura se ne trova però pochissima. Il percorso, nella sua seconda parte, contorna Roma, sino all’arrivo in leggera salita nel centro simbolo della zona dei Castelli Romani. Anche nel 1998 ci fu una tappa da Orbetello a Frascati, vinta in volata da Mario Cipollini. Per un totale di 235 km da percorrere e come sempre in diretta streaming Rai.

Ultimi chilometri > Ultimi 5 km sempre dapprima in discesa con alcune svolte su rotatorie. Segue un tratto ondulato che porta agli ultimi 2,5 km sempre a salire e praticamente cittadini con pendenze attorno al 4/5% medio con picchi fino al 7%. Ultimo km interamente in salita con pendenza fino al 4%. Rettilineo finale in asfalto di 250m largo 6,5m. Guarda la mappa con l’altimetria.

GPM Cat 4: Manciano – Distanza: km 32,8 – Altitudine: m 389.
Traguardo Volante: Vetralla – Distanza: km 114,9.
Traguardo Volante: Mentana – Distanza: km 186,7.

Chi ha vinto la tappa di ieri.

Il colombiano Fernando Gaviria della UAE-Team Emirates ha vinto la terza tappa da Vinci a Orbetello. Elia Viviani (Deceuninck-Quick Step) che aveva tagliato per primo la linea del traguardo è stato declassato dalla Giuria all’ulitmo posto del suo gruppo per deviazione dalla propria linea durante lo svolgimento della volata finale. Il successo è stato assegnato quindi al velocista colombiano, che era giunto secondo dopo il Campione nazionale italiano. Arnaud Démare (Groupama-FDJ) e Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe) hanno completato il podio. Primoz Roglic (Jumbo-Visma) veste ancora la Maglia Rosa di leader della Classifica Generale.

Guarda gli highlights della tappa di ieri.

Dove vedere la tappa di oggi del Giro d’Italia in diretta tv e live streaming video.

La tappa 4 di oggi martedì 14 maggio 2019, la Orbetello-Frascati di 235 chilometri, in diretta live in chiaro e in tempo reale grazie al servizio online offerto da Rai.

Partenza gara alle ore 12:10 e trasmessa in diretta televisiva su Rai Due ed Eurosport 1. Tutta la copertura Rai del Giro d’Italia si potrà vedere in diretta streaming da pc, tablet e smartphone, con l’applicazione Rai Play. Per chi è abbonato a Eurosport Player, la piattaforma online del canale, sarà possibile seguire le tappe del Giro d’Italia 2019 anche in streaming da pc, tablet e smartphone.

Guarda la presentazione della tappa odierna.

Luoghi da scoprire nella tappa di oggi del Giro d’Italia.

Orbetello, con il suo esteso e variegato territorio comunale, rappresenta da sempre un luogo ideale per la bicicletta e il turismo outdoor. Grazie anche ad un microclima particolare che lo rende ideale per le attività sportive all’aperto. La piccola penisola dove sorge il centro è circondata dalla Laguna di Levante e di Ponente, a sua volta definita da due lembi di terra: Tombolo della Feniglia e della Giannella che, dalla parte del mare, sono noti per le belle spiagge con cui si tuffano nel Tirreno. Orbetello, paese dalla particolarissima forma a scafo (o a mandorla), è poi collegato al cuore del Monte Argentario da una diga artificiale costruita nel 1841. Fanno parte del Comune anche la suggestiva Talamone, Ansedonia, Fonteblanda e Albinia.

Frascati è la più famosa delle città dei Castelli Romani. È rinomata per le Ville Tuscolane, sontuose residenze patrizie di epoca tardo-rinascimentale e barocca che la nobiltà di Roma sovente costruì sui resti delle ville romane. La città è anche uno dei più importanti poli di ricerca scientifica in Europa, con la presenza sul suo territorio di numerosi centri di ricerca (Enea, Infn, Esa – Esrin).