Calciomercato: scambio Roma-Inter con Dzeko-Icardi, Giampaolo allenerà il Milan.

Mentre si aspetta di conoscere il nome del nuovo allenatore della Juventus, a tener banco il mercato nella giornata di ieri è stato il possibile scambio tra Roma e Inter di due giocatori importanti: Dzeko e Icardi. Secondo quanto riferito da Sky infatti, durante i colloqui per Edin Dzeko la Roma e l’Inter hanno parlato di Mauro Icardi. A quanto sembra i giallorossi stanno provando concretamente di portare nella Capitale il centravanti argentino, destinato a detta di tutti a lasciare Milano. Secondo Tuttomercatoweb, l’Inter starebbe pensando anche a Thomas Meunier il quale ha comunque in mano un’offerta dell’Arsenal. Davide Zappacosta e Danilo sono pure possibili obiettivi del mercato dell’Inter.

Nel frattempo il Real Madrid e il Chelsea hanno trovato un accordo che sembra essere definitivo per l’arrivo in Spagna di Eden Hazard. Secondo indiscrezioni ai Blues andranno circa 100 milioni di euro.

Marco Giampaolo e il Milan hanno raggiunto un accordo totale.

Secondo Sportitalia l’attuale allenatore della Sampdoria, dopo l’incontro con Ferrero, lunedì firmerà la rescissione del proprio contratto con la società genovese e sarà libero quindi libero di firmare con il Milan per guidare i rossoneri nel prossimo campionato. Intanto è stata sospesa la sentenza UEFA riguardante il Milan. I rossoneri possono ancora essere esclusi dall’Europa League, ma ora dovranno attendere la decisione del TAS. Una situazione che rischia ancora una volta di avere forti ripercussioni sul mercato.

Tornando alla Juventus, Andrea Barzagli ha detto: “Si parla di Sarri, ma la Juventus non ha deciso. Guardiola? Ogni tanto è bello sognare: un tempo non arrivavano i campioni, ma dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo fantasticare si può”.

Come comunicato dal PSG, Gianluigi Buffon non rimarrà a Parigi. Il portiere italiano, dunque, non rinnoverà il proprio contratto per una seconda annata. Il contratto dell’ex portiere di Juve e nazionale, che scade il 30 giugno, non sarà rinnovato. Con la maglia del Psg Buffon ha disputato 25 partite in questa stagione, vincendo il titolo della Ligue 1, ma fallendo la corsa alla Champions League. Il Psg fa capire che si tratta di una decisione presa di comune accordo “dopo una lunga e serena riflessione” e ringrazia Buffon, “un gentleman dentro e fuori dal campo”.