buco enorme guatemala dispersi feriti video

INCREDIBILE – In un viale del comune di Villa Nueva, in Guatemala, si è aperto un enorme buco, provocando la caduta di diverse persone, risultato: due donne disperse e quattro ferite. I vigili del fuoco volontari hanno confermato che, da domenica, sono stati effettuati lavori di soccorso nella zona dopo che un cittadino ha allertato della formazione di due grandi buche in una strada, a circa 16 chilometri da Città del Guatemala.

Inoltre, hanno indicato che cinque persone sono state salvate da due veicoli e una motocicletta caduta nella dolina. Quattro di loro sono stati portati in ospedale con fratture multiple. Nel frattempo sono scomparse una donna di 38 anni e la figlia di 15 anni. Soccorso il padre della minore, che viaggiava con loro. A causa dell’ampiezza del buco, si ritiene che l’auto sia rimasta intrappolata tra i detriti.

I crolli sarebbero stati causati dalle forti piogge che hanno colpito il Paese nel fine settimana. Uno dei pozzi è lungo circa 30 metri e profondo almeno 15 metri, hanno detto i vigili del fuoco volontari. Le autorità comunali hanno annunciato lunedì la sospensione temporanea della ricerca degli scomparsi a causa dell’instabilità del terreno.

“Abbiamo cambiato strategie perché sono sorte varie difficoltà. Non possiamo mettere a rischio le forze di soccorso”, ha affermato Byron Morataya, direttore della comunicazione per il comune di Villa Nueva, aggiungendo che è stato realizzato un rifugio con una capacità di 38 persone.

Nel frattempo, le due donne scomparse vengono cercate dai loro familiari e amici nelle fessure delle fogne vicino al luogo dell’affondamento. Una delle auto è stata soccorsa, mentre cercava di scoprire le cause e stabilire se esiste il rischio di crollo nella zona.

L’incredibile incidente evidenzia anche la totale mancanza di buon senso nel non aver segnato e recintato il buco non appena apparso sulla strada.