Boom Juventus su Instagram assieme a CR7.

Un successo senza precedenti quello della Juventus nei social network e soprattutto su Instagram dove ha raggiunto i 20 milioni di followers. E’ stata una crescita esponenziale quella della società Juventus Football Club sui social media che la portata ad essere la più popolare: a novembre, i 55,2 milioni di interazioni generate, hanno collocato il profilo della Juventus al primo posto tra tutti i team sportivi del mondo, e nonsolo quelli calcistici (fonte @DeporFinanzas).

Dopo l’acquisto di Cristiano Ronaldo, ossia dai primi giorni di luglio 2018, la Juventus è diventata la squadra di calcio europea che ha fatto registrare sia la maggior crescita assoluta (+9,97 milioni), che la maggior crescita percentuale (+99,57%) del numero di followers e già ad agosto, superando i 14,2 milioni, si era posizionata al quarto posto tra le squadre di calcio più seguite, dopo Real Madrid, Barcellona e Manchester United.

Successo della Juventus su Instagram.

Su Instagram è dominio bianconero anche in termini di average engagement rate, ovvero la quantità di interazioni in rapporto al numero di followers (fonte CrowdTangle). Sempre considerando lo stesso arco temporale, si contano 5 miliardi di impression, ossia numero di visualizzazione dei contenuti pubblicati, e oltre 860 milioni di reach, ovvero il numero di utenti raggiunti (fonte Iconosquare).

I campioni sportivi non sono più star solo sul campo di gioco, ma anche sui social media, dove diventano veri e propri “athlete influencers”.  Lo conferma una nuova indagine di Blogmeter che incorona la Juventus: nove suoi atleti sono presenti nella Top 10 dedicata ai calciatori. Unica eccezione Icardi dell’inter, terzo dietro Dybala e CR7 Cristiano Ronaldo.

Juventus su Instagram ha raggiunto i 20 milioni di followers.

Top 10 calciatori di Serie A più coinvolgenti su Instagram.

Prendendo come riferimento temporale il periodo dal 1° settembre al 1° dicembre 2018, sono stati analizzati i profili Instagram dei principali calciatori che militano nel campionato italiano ed è stata creata una Top 10 per total engagement (somma di like e commenti).

Al primo posto, senza troppe sorprese, si classifica il giocatore più chiacchierato dell’anno: CR7 Cristiano Ronaldo. Con un total engagement esagerato pari a 389 milioni di interazioni e ben 148 milioni di follower, al momento, CR7 è il personaggio che vanta la più ampia follower base su Instagram al mondo. La maggior parte dei contenuti pubblicati dal fuoriclasse portoghese sul suo profilo sono di carattere calcistico o pubblicitario ma sono i post che lo ritraggono assieme alla famiglia (la fidanzata Georgina e i quattro figli) ad essere i più apprezzati dai suoi social tifosi.

Medaglia d’argento con distacco per il giovane attaccante argentino, Paulo Dybala, che totalizza 93 milioni di interazioni nel trimestre. La Joya, com’è affettuosamente soprannominato nel suo paese natale, conta oltre 25 milioni di follower che coinvolge nelle sue stories tramite il Question Sticker, invitandoli a fare domande e ad interagire con lui!

Il terzo posto se lo aggiudica Mauro Icardi, giovane capitano del FC Internazionale e unico non juventino della classifica. Icardi, che può contare su oltre 4,4 milioni di follower e oltre 11 milioni di interazioni, pubblica sul suo profilo Instagram moltissime istantanee private assieme alla moglie, Wanda Nara, e ai cinque figlioletti: Valentino, Costantino, Benedicto, Francesca e Isabella.

Dal quarto all’ottavo posto altri cinque calciatori juventini, nell’ordine: Douglas Costa, Blaise Matuidi, Miralem Pjanic, Mario Mandzukic e Juan Cuadrado, che riempiono i loro profili con foto scattate durante gli allenamenti, assieme ai compagni di squadra, o durante le partite.

Al nono posto si attesta l’unico calciatore italiano della nostra classifica: il capitano juventino Giorgio Chiellini, che vanta oltre 3 milioni di follower. Al decimo posto, infine, si classifica il portiere polacco, Wojciech Szczesny, subentrato allo storico portiere titolare della Juve, Gigi Buffon. [Fonte www.blogmeter.it]