Bella Hadid: i sintomi della sua malattia "invisibile"

La modella americana Bella Hadid ha parlato martedì della lunga lista di problemi di salute che soffre “quotidianamente” a causa della malattia di Lyme, diagnosticata per la prima volta nel 2012. In una serie di storie su Instagram, la supermodella di 23 anni (ex fidanzata di The Weeknd), ha condiviso con i suoi follower diagrammi e infografiche sulla condizione – alcuni pubblicati dallo chef Joudie Kalla – che ha soprannominato la “malattia invisibile“.

Su una delle diapositive, Bella Hadid ha disegnato delle frecce per evidenziare quasi 30 sintomi di cui soffre nella sua lotta in corso, tra cui mancanza di respiro, mal di testa, cambiamenti nella temperatura corporea, confusione mentale, insonnia, sensibilità alla luce e al rumore, ansia, confusione, nausea, disturbi alimentari, dolori articolari e aumento e perdita di peso.

“Ogni giorno, senza mancare, sento almeno 10 di questi sintomi, da quando avevo probabilmente 14 anni, ma in modo più aggressivo quando ne ho compiuti 18”, ha rivelato.

La modella non è l’unica nella sua famiglia con la malattia di Lyme: anche il fratello minore Anwar e sua madre, l’ex star di “Real Housewives of Beverly Hills” Yolanda, vivono la stessa condizione. Tuttavia, quel male non colpisce sua sorella, Gigi Hadid.

Secondo NHS, “la malattia di Lyme è un’infezione batterica che le zecche infette possono trasmettere all’uomo. In genere è più facile da curare se diagnosticata precocemente”.