Il Bayern Monaco ha vinto la Supercoppa Europea: 2-1 al Siviglia a Budapest.

Il Bayern Monaco ha vinto la Supercoppa Europea 2020 dopo aver sconfitto il Siviglia alla Puskas Arena di Budapest (Ungheria) davanti a circa ventimila spettatori. La partita è terminata con il risultato di 2-1 in favore del club tedesco, campione dell’ultima edizione di Champions League.

La squadra tedesca ha impiegato 120 minuti per sconfiggere il club spagnolo, in una partita d’infarto, grazie ai gol di Leon Goretzka e Javi Martínez, anche se i sivigliani sono andati in vantaggio sul tabellone grazie al rigore trasformato da Lucas Ocampos.

La squadra di Julen Lopetegui ha dato spettacolo, e per gran parte della partita ha messo alle corde il club bavarese. E’ stata la sesta partita a finire ai supplementari nelle ultime otto edizioni della Supercoppa Europea. Questa è la seconda Supercoppa Europea vinta dal Bayern, la precedente era stata nel 2013, ai rigori contro il Chelsea, dopo aver terminato 2-2 i 120 minuti e aver vinto dagli 11 metri 5-4.

Il Siviglia meritava di più, ma questo torneo, a partita unica, è sfuggito dal 2006, quando ha battuto il Barcellona 3-0.

Da allora lo ha giocato altre cinque volte, perdendo le ultime tre volte ai supplementari. Sfortuna ? :)

Il tabellino di Bayern Monaco – Siviglia risultato finale 2-0.

Marcatori gol: 13′ rigore Ocampos (S), 34′ Goretzka (B), 104′ Javi Martinez (B).

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Süle, Hernandez (99′ Davies), Alaba (112′ Boateng); Kimmich, Goretzka (99′ Javi Martinez); Gnabry, T Müller, Sané (70′ Tolisso); Lewandowski. Allenatore Flick.

Siviglia (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Escudero; Rakitic (56′ O Torres), Fernando, Jordán (94′ Vazquez); Ocampos, L De Jong (56′ En-Nesyri), Suso (72′ Gudelj). Allenatore Lopetegui.

Ammoniti: Alaba, Jordan, Fernando, Kounde, Hernandez, Escudero.