"Ti fa vedere gli Extraterrestri", la famosa "droga di Dio" arrivata in Cile.

Diversi media nazionali cileni hanno comunicato che la polizia di stato ha confiscato unagrande quantità di quella che viene chiamata la “Droga de Dios“. Essendo sconosciuta alla stragrande maggioranza delle persone in Cile, nei social network è diventata virale per il fatto di avere un nome esilarante, e di essere stata annunciata come attivatrice del “terzo occhio“, oppure, ancora, come “la molecola di Dio” o anche “la molecola spirituale“. Sta di fatto che è considerata la droga più forte del mondo.

Cos’è veramente? Il DMT, o dimeltiltriptamina è un potente psichedelico che è presente in natura e persino nel corpo umano, essendo parte del sistema nervoso centrale.

DMT o dimethyltryptamine è un composto psichedelico della famiglia delle triptamine. Ciò significa che la struttura del DMT è analoga a quella delle sostanze come la serotonina e la melatonina, mentre le sue funzioni sono simili a quelle di altre triptamine psichedeliche come la psilocibina.

Ayahuasca, apertura del terzo occhio.

L’N,N DMT agisce come enteogeno e questa capacità di causare stati alterati di coscienza è la ragione per cui le tribù amazzoniche l’hanno consumata cerimonialmente da tempo immemorabile, sotto forma di ayahuasca (aya-wasca, letteralmente “liana degli spiriti” o “liana dei morti” in lingua quechua). In Colombia è anche conosciuta con il nome di Yagè, conosciuta dai poeti beatnik come Burroughs e Ginsberg.

Viene inalata sotto forma di tabacco con una leggera variazione molecolare -5MeO-DMT, una molecola che viene anche consumata sinteticamente e nelle secrezioni del rospo Bufo alvarius.

Ora, questa droga, che dicono sia in grado di “farti vedere gli extraterrestri” è in primo piano perché la Polizia Investigativa ha trovato il primo laboratorio in Cile.

Si dice che anche l’artista Sting abbia fatto uso dell’ayahuasca. Molte persone che l’hanno provata, affermano che è una “esperienza meravigliosa e rivelatrice”.