Allegri Agnelli alla rottura, Antonio Conte sarà il nuovo allenatore della Juventus.

L’allenatore italiano, Antonio Conte, sarà l’allenatore della Juventus la prossima stagione, una squadra che ha già gestito tra il 2011 e il 2014 e con la quale ha vinto tre scudetti. La svolta è arrivata dopo il fallito accordo sul rinnovo del contratto tra Agnelli e Allegri.

Domani giovedì gran parte della stampa sportiva italiana aprirà con questa notizia: “Non c’è ancora l’ufficialità, ma la Juventus ha deciso di separarsi da Massimiliano Allegri dopo 5 anni e 11 trofei“.

Dopo la feroce campagna social anti Allegri dei tifosi bianconeri, con l’hashtag #AllegriOut iniziata dopo Juventus-Fiorentina, il vice presidente della Juventus Pavel Nedved avrebbe convinto il presidente Andrea Agnelli a non rinnovare il contratto ad Massimiliano Allegri, a non prendere Guardiola, e a riportare, invece, sulla panchina bianconera Antonio Conte.

Vicinissimo dunque il ritorno dell’ex ct azzurro, che potrebbe firmare un triennale da 8 milioni all’anno con un unico grande obiettivo: la “maledetta” Champions League.

Per Massimiliano Allegri sarebbe già pronto il suo nuovo destino: sbarcherà in Francia con PSG dove gioca Gigi Buffon!