Xiaomi: Business Veicoli Elettrici Intelligenti diventa realtà

Il Gruppo di Xiaomi ha annunciato che Xiaomi EV Company Limited ha completato l’iscrizione al registro delle imprese con un capitale di 10 miliardi di RMB e che Lei Jun, Founder, Chairman e CEO di Xiaomi, è il rappresentante legale. Questo segna un passo importante nel tanto atteso progetto legato ai veicoli elettrici (EV) che è ufficialmente entrato in una fase di sviluppo concreta.

Alla fine di marzo, Lei Jun ha annunciato durante un suo speech l’entrata ufficiale di Xiaomi nel mercato dei veicoli elettrici impegnandosi a investire un totale di 10 miliardi di dollari in questo business nel corso dei prossimi 10 anni, e con un investimento iniziale di 10 miliardi di RMB.

Lei Jun guiderà il team e metterà in gioco la sua reputazione nella sfida di Xiaomi verso il business EV. Oggi, Lei Jun è diventato il rappresentante legale di Xiaomi EV Company Limited e sta guidando il team verso un obiettivo: raddoppiare la produzione EV per trasformare le sue promesse in azioni, mostrando la sua ferma determinazione e fiducia.

Da quando Xiaomi ha annunciato il lancio del business EV, l’azienda è diventata la speranza per rivitalizzare l’industria automotive e innovarne il suo potenziale sviluppo. Il 28 luglio, Lei Jun ha reclutato talenti per il dipartimento autonomo su Weibo. Il 25 agosto, durante la conferenza sui risultati finanziari relativi al Q2 2021, Wang Xiang, Partner e Presidente di Xiaomi, ha dichiarato di sentire la passione sconfinata del settore automotive per Xiaomi, in quanto l’azienda ha ricevuto oltre 20.000 curriculum.

Xiaomi EV ha selezionato attentamente i talenti e ha formato un team di circa 300 dipendenti. Il forte richiamo del recruitment di talenti ha dimostrato che Xiaomi è diventata una forza emergente che porta grandi aspettative tra gli addetti ai lavori. Il team, ancora in rapida espansione, accoglie altri talenti che la pensano allo stesso modo.