WhatsApp ha lanciato questo giovedì la versione di prova della sua nuova funzione che consente agli utenti di inviare e ricevere denaro in criptovalute. La nuova opzione, disponibile tramite il portafoglio digitale di Meta, Novi, consente “di inviare denaro a familiari e amici con la stessa facilità con cui si invia un messaggio”, secondo Stephane Kasriel, capo di Novi. “Sentiamo spesso che le persone usano WhatsApp per coordinare l’invio di denaro ai propri cari e Novi consente alle persone di farlo in modo sicuro, istantaneo e senza commissioni”, ha affermato Kasriel.

Come spiegato sul sito del portafoglio digitale, per inviare il denaro gli utenti devono aggiungerlo al proprio conto Novi, dove verrà convertito in USDP (Pax Dollar), “una valuta digitale stabile” emessa da Paxos Trust Company e collegata al dollaro americano. Dopo la transazione, i pagamenti appariranno direttamente nella chat del destinatario. Non ci sono inoltre limiti al numero di transazioni che un utente può effettuare.

La funzione è attualmente disponibile solo per un “numero limitato di persone negli Stati Uniti” e dovrebbe essere implementata in altri paesi dopo il periodo di prova.