Che spavento sull’aereo! Esperienza da brivido per i passeggeri del volo aereo Ryanair Birmingham-Perpignan (Francia). L’aereo, colpito da un fulmine e a causa del maltempo che si è abbattuto sulla città inglese, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza all’aeroporto Londra Stansted.

Ryanair ha affermato che non è stata dichiarata alcuna emergenza e ha dichiarato che l’aereo non ha effettuato un atterraggio di emergenza. Ha dichiarato però di essere stato deviato a titolo precauzionale dopo un “sospetto fulmine”. Mentre FlightAlerts777 ha scritto: “#FR1998 Ryanair, Birmingham (BHX) – Perpignan (PGF) dirottato a Londra Stansted a causa di un fulmine”.

Un portavoce dell’aeroporto di Stansted ha riferito a The Sun che l’aereo è stato colpito da un fulmine poco dopo il decollo. Nessun problema per i passeggeri che, dopo un’ispezione tecnica, sono ripartiti per Perpignan (Francia).

L’aereo che il 25 agosto è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a Londra Stansted, è un velivolo Ryanair decollato da Birmingham alle 15:00 e diretto a Perpignan.

E’ stato colpito da un fulmine subito dopo il decollo, mentre saliva di quota.

A quel punto, spiegano fonti dell’aeroporto londinese, i piloti, per precauzione, hanno deciso di deviare il volo FR1998 chiedendo un atterraggio “prioritario” nell’aeroporto di Londra Stansted dove le condizioni meteorologiche erano buone.

L’aereo, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, colpito dal fulmine nella parte anteriore, è stato ispezionato da tecnici della compagnia aerea, che hanno verificato che l’aeromobile non aveva subito danni.

L’aeroporto di Londra Stansted  è uno degli scali alternativi dove gli aerei possono atterrare quando a ci sono situazioni di maltempo eccezionali. I testimoni sottolineano come la professionalità dei piloti abbia gestito la situazione senza troppi disagi per i passeggeri.