Volo aereo Lufthansa Malaga-Monaco fatto atterrare a Barcellona per una emergenza.

Falso allarme per un display dei sistemi di controllo nella cabina di pilotaggio erroneamente visualizzato dal pilota, ha costretto domenica pomeriggio il volo aereo di Lufthansa partito da Malaga e diretto a Monaco di Baviera a deviare a Barcellona dov’è atterrato.

L’incredibile fatto è stato confermato anche da Lufthansa. Inizialmente su Twitter era stata ipotizzata un’emergenza medica o tecnica, ma questa volta non è stata confermata dalla compagnia aerea.

Inizialmente, non ci sono state ulteriori informazioni.

Più tardi è seguìta una nota dell’incidente da Lufthansa:

“A causa di un errore di visualizzazione di un display nella cabina di pilotaggio è stato deviato il volo. Il pilota del volo LH1835 delle 15:57 partito da Malaga e diretto a Monaco di Baviera con arrivo previsto alle ore 18:10 ora locale, ha erroneamente visualizzato un segnale del display dei sistemi di controllo nella cabina di pilotaggio decidendo la deviazione allo scalo più vicino. Il volo è atterrato in un’area isolata dell’aeroporto di Barcellona”.

Lo scalo della località spagnola, messo in allarme, ha atteso il velivolo con tutte le misure di sicurezza per simili situazioni di emergenza. Una volta a terra, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, il velivolo è stato ispezionato per diversi minuti da tecnici della compagnia aerea senza che venisse trovata alcuna minaccia alla sicurezza. Un portavoce della Lufthansa ha definito l’incidente un falso allarme.