SAN FRANCISCO – La Juventus ha perso ai calci di rigore contro l’Everton nella sua prima sfida nella Guinness International Champions Cup, con il risultato finale di 6-7, dopo che i tempi regolamentari erano terminati in parità uno a uno: al gol di Mirallas al 62′ rispondeva Asamoah all’80’ per la Juventus con un gol spettacolare.

Per decidere chi tra Juventus e Everton potesse accedere alla semifinale del torneo di calcio, sono stati necessari quindi i calci di rigore, durante i quali il portiere della Juventus Storari aveva fatto ben sperare dopo aver parato il primo tentativo calciato da Osman (0-0). La sequenza successiva registrava i gol di  Matri (1-0), Barkley (1-1), Asamoah (2-1), Mirralas (2-2), Vucinic (3-2), Jagielka (3-3), Vidal (4-3),

Oviedo (4-4), fino a quando arrivava il turno di Pirlo che calciava fuori (4-4).

Dopo la prima serie da cinque si andava a oltranza: Stones realizza con uno splendido cucchiaio (4-5), poi segnano anche Motta (5-5) e Coleman (5-6), ed alla fine Peluso si fa parare il suo calcio di rigore (5-6) regalando la qualificazione all’Everton. Ecco le immagini raccolte in video con la sequenza dei tiri ai calci di rigore di Juventus-Everton a San Francisco: