Viaggiare Sicuri Paraguay: emergenza sanitaria Epidemia di dengue.

Un’epidemia di dengue ha già ucciso 16 persone in Paraguay. Con 3.000 casi confermati, il Senato ha appena approvato un disegno di legge che dichiara lo stato di emergenza sanitaria in tutto il paese.

Attraverso una pubblicazione su Twitter, la plenaria della Camera alta ha approvato il disegno di legge “che dichiara uno stato di emergenza sanitaria in tutto il territorio della Repubblica del Paraguay di fronte all’epidemia di dengue. Il progetto è stato presentato dai senatori Stephan Rasmussen e Desirée Masi.

Una vera minaccia

Secondo Hernán Rodriguez, direttore delle malattie trasmissibili del Ministero della salute, la vera minaccia per il Paraguay è la dengue e non

il coronavirus. “La verità è che è molto probabile che il numero di morti e le notifiche di dengue aumentino”, ha detto.

Secondo il Ministero della Sanità paraguaiano, fino al 7 febbraio ci sono stati sei decessi per dengue e oltre 3.500 casi confermati. Tuttavia, si prevede che questi numeri aumenteranno.

Nel 2019 ci sono stati focolai della malattia in diverse parti del territorio paraguaiano. Tuttavia, non è stato fino ad ottobre che il Ministero della Salute ha emesso un allarme epidemiologico sulla dengue. Finora le aree più colpite sono Asunción e il dipartimento centrale che circonda la capitale.