Sharm el-Sheik – Le ultime notizie che arrivano dalla penisola del Sinai in Egitto non sono per niente rassicuranti per coloro i quali si apprestano a viaggiare in Egitto. Viaggiare sicuri e’ la prima preoccupazione di qualsiasi turista che si appresta a viaggiare verso una qualsiasi meta in qualsiasi parte del mondo.

Un nuovo attacco in Egitto ha provocato il ferimento di 11 persone. L’attacco ad un camion di sicurezza e’ avvenuto vicino all’aeroporto internazionale di Al Arish, nel Nord del Sinai, citta’ dalla quale la “Arab Gas Pipeline”, un gasdotto che termina la sua corsa a Tripoli in Libia. E con la notizia di ieri, di 26 militari egiziani che hanno perso la vita in una serie di attentati terroristici nella penisola, viaggiare in Egitto diventa alquanto “pericoloso”.

Sharm el-Sheik in Egitto: un cammello cammina sulla spiaggia.

Per chi si appresta ad andare in vacanza deve tenere in considerazione il peggioramento in generale della sicurezza che si sta registrando nella repubblica araba. Meglio evitare quindi, i viaggi in Egitto che non siano strettamente indispensabili in località diverse dai

resorts situati a Sharm el-Sheik, sulla costa continentale del Mar Rosso, nelle aree turistiche dell’Alto Egitto e di quelle del Mar Mediterraneo. Prima di organizzare una vacanza in Egitto nelle localita balneari di Dahab, El Quseir, Hamata Berenice, Hurghada, Marsa Alam, Marsa Matrouh, Nabq Bay, Port Ghalib, Safaga, Sharm el Sheikh, Nuweiba e Taba Heights, meglio consultare l’agenzia di viaggi, direttamente la Farnesina oppure il consolato italiano piu’ vicino alla meta del nostro viaggio.

Ecco l’ultimo avviso sull’Egitto della Farnesia tuttora valido da non sottovalutare, pubblicato in forma ufficiale dal Ministero degli Affari Esteri.

Fonti ufficiali:
– Attacchi in Sinai: l’Egitto impone lo stato di emergenza pubblicato online da Radio Vaticana.
Attentati in Egitto, al-Sisi: «Complotto straniero» pubblicato da Avvenire.
Sinai, 30 soldati egiziani uccisi in un una serie di attacchi di terroristi islamici leggibile in internet sul sito d Repubblica.