Verruche del viso: come comportarsi per eliminarle in modo corretto | Salute News

Quando succede qualcosa al nostro viso, ecco che cominciano a fiorire le preoccupazioni. Essendo il viso il nostro primo biglietto da visita, nella vita così come nel lavoro, quando gli capita qualcosa la nostra psiche viene immediatamente coinvolta. Le verruche del viso, non a caso, rappresentano una delle condizioni più temute, insieme ad altri problemi estetici e infiammatori.

Di cosa si tratta? Le verruche, anche quando colpiscono il viso, sono il risultato dell’infezione da Papilloma Virus. Queste lesioni, alle volte molto piccole, possono degenerare ed espandersi per diversi millimetri. Il loro aspetto, dal colorito giallognolo al marroncino, le rende particolarmente sgradevoli. Inoltre il prurito potrebbe peggiorare la situazione. Come si prendono le verruche, e come eliminarle?

Come si prendono le verruche?

Le verruche altro non sono che il risultato dell’infezione da Papilloma Umano. Questo significa che è possibile prenderle per contatto, sia con altre persone infettate da questo virus, sia con oggetti o superfici contaminate. C’è però da aggiungere che le verruche tendono a colpire soprattutto gli individui con un sistema immunitario più debole, non in grado di contrastare il Papilloma. È facile cadere in questa infezione, specialmente frequentando le palestre. Questo perché i detriti squamosi che si staccano dalla pelle sono un potente veicolo di infezione, principalmente quando il luogo è umido. Ecco perché è sempre bene fare attenzione quando si frequenta una piscina o uno spogliatoio qualsiasi.

Come eliminare definitivamente le verruche?

Quella delle verruche è un’infezione che può essere curata in diversi modi, e con diversi comportamenti e abitudini.

In primis, è consigliabile utilizzare dei prodotti contenenti acido salicilico come il gel di Trosyd: si tratta di una sostanza che aiuta a ridurre lo stato di inspessimento provocato dall’escrescenza della verruca. Prodotti topici come questi possono essere acquistati in farmacia. Inoltre sono molto semplici da applicare, dato che vanno spalmati direttamente sulla zona interessata dalle conseguenze del Papilloma Umano. Sebbene siano presenti anche altre sostanze utili, questo acido viene considerato come l’unico rimedio certo alle verruche, soprattutto per via delle sue qualità anti-virali.

Quali sono gli altri rimedi per le verruche?

Intanto non bisogna mai provvedere alle cure con il fai da te. Essendo le verruche un effetto di una infezione, è sempre il caso di contattare un dermatologo per sottoporgli la questione. Detto questo, anche sostanze come i cheratolitici vengono di solito utilizzate per la cura delle verruche ad uno stato iniziale dell’infezione.
Un altro rimedio per questo tipo di problema è la crioterapia: congelandole, è possibile far staccare la porzione di pelle affetta da Papilloma. Anche la terapia con il laser viene spesso utilizzata per combattere le verruche. Pur trattandosi di soluzioni efficaci, vanno adottate solo nei casi non trattabili con i farmaci, dato che potrebbero lasciare dei segni.