La Juventus diventa cattiva e sotterra l'Udinese al Friuli giocando in 10 per 65 minuti

Udinese-Juventus risultato finale 2-6. Grande prova dei bianconeri di Allegri capaci di imporsi e portare a casa i tre punti in una partita non facile dopo lo svantaggio iniziale arrivato con un gol di Perica all’8′. Il pareggio arriva rapidamente al 14′ con una clamorosa tragicomica autorete di Samir: il giocatore dell’Udinese salta più in alto di tutti e colpisce di testa verso la propria rete regalando il pareggio alla Juve. Risultato ribaltato al 20′ quando Cuadrado crossa al centro per la testa di Khedira che infila.

Sul 1-2 sembra che la partita giri completamente a favore dei campioni d’Italia. Ma al 26′ la Vecchia Signora rimane in 10 uomini per l’espulsione di Mandzukic. Higuain crossa al centro e l’iraniano Adnan atterra Mandzukic in area per un chiaro fallo da rigore. Invece ne l’arbitro e neanche il Var ritengono colpevole l’intervento. Adnan corre verso il croato e nasce un diverbio. Doveri decide di punire entrambi i giocatori con un cartellino giallo. Mandzukic  però si arrabbia e manda subito a quel paese l’arbitro il quale non può fare altro che ammonirlo nuovamente e quindi estrarre il cartellino rosso per l’espulsione.

Da questo momento è un attacco continuo alla porta difesa da Buffon che così ha l’occasione per mettersi in mostra. Super Gigi deve rimediare almeno in tre occasioni (due su Jankto e una su un cross deviato di Hallfredsson) per riuscire così a portare la Juve alla chiusura del primo tempo in vantaggio per 2-1.

La ripresa della Juventus è da paura

Tutti gli sforzi dell’Udinese, in vantaggio numerico, si concretizzano nell’avvio di ripresa, quando al 47′ Danilo pareggia, saltando praticamente indisturbato sulla punizione-cross di De Paul. a questo punto la Juventus si incattivisce e mette in campo una prova con le contro palle. Al 52′ i bianconeri portano il punteggio sul 2-3: calcio di punizione di Dybala per la testa di Rugani che sfiora il palo con il pallone che entra in rete. Passano pochi minuti e al 59′ arriva il secondo gol di Khedira che ricorda a tutti di essere uno dei migliori centrocampisti al mondo. Altra punizione di Dybala, ancora Rugani di testa che invita al tiro Khedira che firma così il 2-4.

A questo punto l’Udinese si spegne lentamente fino all’entrata di Maxi Lopez. Ma è la Juventus invece a trovare il quinto gol all’87’ ancora con Khedira: con lo sguardo guarda al centro e sembra che voglia crossare verso il dischetto e invece lascia partire un destro incrociato per firmare la sua personale tripletta: monumentale. Prima del fischio finale è Pjanic a segnare il sesto gol con un tiro da fuori leggermente deviato.

Una goleada che permette alla Juventus di mantenere il terzo posto in classifica con 22 punti e di avvicinarsi a Napoli (prima con 25 punti in classifica) e all’Inter (seconda con 23). Ma a parte il risultato tennistico, quello che ci ha dimostrato oggi la Juventus è che quando vuole essere cattiva e rimane concentrata, riesce a ricordarsi che la più forte d’Italia da sei anni consecutivi. E non ce né per nessuno.

Il tabellino di Udinese-Juventus 2-6

Marcatori Gol: 8′ Perica (U), 14′ autogol Samir (J), 20′ Khedira (J), 48′ Danilo (U), 52′ Rugani (J), 59′ Khedira (J), 87′ Khedira (J), 90′ Pjanic (J).

Udinese (4-4-2): Bizzarri; Ali Adnan (Dal 72′ Larsen), Danilo, Nuytinck, Samir (Dal 67′ Pezzella); De Paul, Hallfredsson, Fofana, Jankto; Maxi López, Perica (Dall’81’ Bajic). Allentaore Delneri.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner (Dal 87′ Bernardeschi), Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado (Dal 79′ Barzagli), Dybala (Dal 68′ Douglas Costa), Mandzukic; Higuain. Allenatore Allegri.

Arbitro: Doveri di Roma. Ammoniti: Adnan, Samir, Perica, Danilo, Hallfredsson, Cuadrado, Fofana. Espulso Mandzukic (J) al 26′ per proteste. Allontanato Delneri (U) al 50′ per proteste.

***

Udinese-Juventus Streaming Gratis: info e orario. Udinese e Juventus si sfidano nel partita domenicale delle ore 18, ed entrambe le compagini sono reduci da una sconfitta. I friulani hanno perso domenica scorsa a Firenze nell’anticipo di mezzogiorno e mezza, mentre la Juventus ha ceduto il passo nel proprio stadio alla brillante Lazio nell’anticipo del sabato sera. Vediamo di seguito le ultime notizie sulla partita e nello specifico dove guardarla in tv con le possibili alternative per vedere Udinese-Juventus streaming.

La Juventus vola ad Udine con la consapevolezza di aver vinto su questo campo già venticinque volte nei precedenti quarantatré incontri in Serie A, di aver pareggiato in tredici occasioni e ceduto il passo ai friulani solo in occasione di cinque partite, l’ultima delle quali giocata il 3 ottobre 2010, vinta dall’Udinese per tre a zero grazie alle reti di Alexis Sanchez, Pepe e Di Natale.

Paulo Dybala ha segnato cinque gol all’Udinese in sette sfide di A: due su punizione diretta (a nessuna squadra di più) e tre su rigore (squadra contro cui ha trasformato più rigori in A). In tutto lo scorso campionato Rodrigo De Paul aveva partecipato attivamente a cinque gol (quattro reti e un assist); in quello attuale ha già eguagliato il suo precedente bottino (due gol, tre assist).

Udinese-Juventus Streaming: le ultimissime sulle formazioni

Le ultime notizie di Udinese-Juventus evidenziano come Benatia non ci sarà a Udine.

Allegri ha annunciato in conferenza stampa che giocherà Rugani, al 99% con Chiellini. Matuidi è alle prese con un affaticamento al flessore ed è out. Khedira con Pjanic davanti alla difesa. In avanti Douglas Costa è favorito su Cuadrado a destra. Marchisio tra i convocati. Risentimento muscolare per Sturaro.

Udinese (4-1-4-1): Bizzarri; Widmer, Danilo, Nuytinck, Samir; Behrami; De Paul, Fofana, Barak, Jankto; Maxi Lopez. Allenatore: Delneri.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.

Diretta Udinese-Juventus, le cose da sapere sulla partita

L’Udinese ha vinto solo una delle ultime 12 partite di Serie A contro la Juventus (3N, 8P). In tre delle ultime sei gare di A giocate in Friuli, l’Udinese è riuscita ad imporre il pareggio alla Juventus, perdendo altre tre volte in questo parziale. La Juventus ha subito esattamente due gol nelle ultime due giornate: non colleziona tre gare di fila di campionato con due o più gol presi da maggio 2003.

L’Udinese ha perso sei delle otto partite giocate in questo campionato, ma ha vinto due delle quattro giocate in casa, le uniche due in cui finora ha mantenuto la porta inviolata. L’Udinese ha registrato il suo peggior punteggio dopo otto giornate nell’era dei tre punti a vittoria in Serie A: mai aveva ottenuto solo sei punti dopo otto turni dal 1994/95 ad oggi.

La Juventus ha concesso finora 75 tiri agli avversari, subendo sette gol; dopo otto giornate nello scorso campionato aveva concesso 55 conclusioni, subendo cinque gol. La Juventus vanta il miglior attacco nei primi tempi di questo campionato (11 reti segnate) ed è l’unica squadra a non aver ancora subito gol nel quarto d’ora finale. La Juventus ha schierato un 11 titolare differente in ognuna delle prime otto partite di questo campionato.

Udinese-Juventus Streaming: dove vedere Diretta Live Tv gratis

Udinese-Juventus in diretta tv a partire dalle ore 18:00 di oggi domenica 22 ottobre 2017 sui canali digitali di Premium Sport e Premium Sport HD con telecronaca della coppia Pierluigi Pardo-Aldo Serena, e Sky Sport 1, Sky Super Calcio (anche in alta definizione) con telecronaca della coppia Maurizio Compagnoni-Luca Marchegiani.

Match fruibile in video streaming gratis per gli abbonati con Sky Go e con Premium Play, servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Online su Now TV per tutti con la visione acquistabile al prezzo di 1,99 Euro (per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC). Udinese-Juventus non viene trasmessa in chiaro.

Dove vedere Udinese-Juventus streaming gratis senza Rojadirecta

Le alternative per vedere il match Udinese-Juventus online. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta non sono considerati legali, quindi a vostro rischio e pericolo. Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui).

Cercando su Yahoo! Bing o Google la parola chiave “Udinese-Juventus Streaming Gratis“, i motori di ricerca vi mostreranno tutti i risultati con i siti web dove vedere la partita online anche se non sono tutti legali, quindi occhio a scegliere solamente i canali ufficiali e autorizzati perchè acquistati i diritti televisivi.

Oltre alla diretta live in tempo reale su Twitter (link) a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca su Radio Rai 1 di Udinese-Juventus in diretta streaming.