Trovano in Egitto 83 tombe risalenti all'anno 4000 aC.

ARCHEOLOGIA – Nel Governatorato di Daqahilia, nel Delta del Nilo (Egitto), un gruppo di archeologi ha scoperto 83 tombe antiche, e il Ministero del turismo e delle antichità del paese ha dato l’annuncio pubblicando un video sulla sua pagina Facebook.

“Le tombe che hanno trovato nell’area di Om al-Khilgan di Daqahilia, nota come la civiltà del Basso Egitto, risalgono al 4000 aC”, ha dichiarato Mostafa Waziri, segretario generale del Consiglio supremo delle antichità.

https://www.facebook.com/moantiquities/photos/a.979988385380145/2848670018511963/?type=3

Le tombe sono di forma ovale e contengono oggetti ceramici funerari.

Secondo Waziri, questa scoperta è “storicamente significativa, perché indica che questa zona era molto popolata e che il sito contiene anche rare bare di ceramica”.

Tra i pezzi funebri c’era una collezione di piccoli vasi e conchiglie di ceramica fatti a mano, ha affermato Ayman Ashmawy, direttore del settore delle antichità egizie antiche del Ministero delle Antichità.

https://www.facebook.com/moantiquities/photos/a.979988385380145/2848669715178660/?type=3

Inoltre, all’interno della tomba sono stati trovati gioielli e alcuni strumenti per il trucco, come vasi per eyeliner.

https://www.facebook.com/moantiquities/photos/a.979988385380145/2848670288511936/?type=3