Vincenzo Nibali rimonta Rodriguez, ultimo sopravvissuto di una lunga fuga, scatta e trionfa sul traguardo di Planche des Belles Filles tornando in maglia gialla al Tour de France 2014. “Nibali tocca il Cielo, Contador l’asfalto” titolano in Francia, premiando così la stupenda prestazione del ciclista italiano.

Foto Tour de France 2014: Tappa e Maglia Gialla per Nibali

La 10a tappa corsa ieri 14 luglio, la Mulhouse / La Planche des Belles Filles, era la più importante della Grande Boucle, con ben 7 Gran premi di montagna, 4 di prima categoria, e infatti non ha tradito le attese. Catastrofica per Alberto Contador (il più pericoloso avversario del messinese) il quale cade e si ritira a 77 chilometri dall’arrivo per una frattura alla tibia e per la quale dovrà essere operato.

Stellare, invece, la tappa di oggi per Vincenzo Nibali: quando sembrava completarsi la imponente fuga di Joaquim Rodríguez verso la vittoria, il teal Astana prendeva la situazione nelle loro mani, lanciando il loro leader fino a posizionarlo in una ottima posizione per lottare sul traguardo.

Strepitoso poi il ritmo mantenuto e lo scatto Nibali, che lo hanno portato alla trionfante vittoria sul traguardo di Planche des Belles Filles, riprendendosi così la maglia gialla che aveva perso nella tappa precedente. Tutte da gustare le immagini in questo filmato dove viene intervistato il ciclista italiano.

L’Enfer des Vosges che precede il primo giorno di riposo, ci propone una nuova classifica generale del Giro di Francia, dove ritroviamo Nibali in maglia gialla, con 2 minuti e 23 secondi di vantaggio sull’australiano Richie Porte (Team Sky Gran Bretagna) e 2 minuti e 47 secondi sullo spagnolo Alejandro Valverde Belmonte (Movistar Team Spagna).