Tifone Filippine Rammasun

Il tifone “Rammasun” si abbatte sulle Isole Filippine. Da Manila giunge la notizia che circa 450 mila persone hanno dovuto lasciare le loro abitazioni e cercare rifugio nei centri d’evacuazione. Rammasun (il cui nome originale è “Glenda“) è il primo tifone della stagione e ha costretto centinaia di migliaia di filippini a passare la notte nei centri d’evacuazione per sfuggire alla violenza del fenomeno atmosferico.

L’occhio di Rammasun è passato poche ore fa a sul sud di Manila.

Immagine Tifone Filippine
Foto Tifone Rammasun sulle Filippine

Il nome significa “Dio del tuonò” nella lingua thailandese. Il passaggio del tifone è stato accompagnato da venti che hanno raggiunto i 250 km orari quando ha colpito le isole orientali delle Filippine. Sembra che al momento il bilancio delle vittime sia di 10 persone decedute tra cui una donna rimasta uccisa dal crollo di un palo della luce sull’isola di Samar. Toccata anche la capitale Manila, ma più colpito il Sud-Est del Paese. Lo scorso novembre, il passaggio del tifone Haiynan causò 7.300 morti nel Sud.

Le incredibili immagini del passaggio del tifone Rammasun/Glenda, raccontante in questo filmato video pubblicato dall’agenzina AFP su YouTube: