TERREMOTO IRPINIA – L’Italia continua a tremare. In provincia di Avellino (Irpinia) questa notte, si e’ registrato un terremoto di magnitudo 3,6 della scala Ritcher che e’ stato avvertito dalla popolazione locale, tra i comuni di Caposele, Calabritto, Lioni, Senerchia e Teora. Il terremoto, secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si e’ verificato alle 02:04 di questa notte, con epicentro ad una profondita’ di 13,6 Km.

Secondo la Protezione Civile non risultano esserci stati danni a persone o cose. Alle ore 04:29 poi, un altra scossa sismica nella stessa zona dell’Irpinia a 14,5 Km di profondita’ e che ha interessato gli stessi comuni del precedente. Questa volta il terremoto e’ stato di magnitudo 2 della scala Richter. Evidentemente una scossa di assestamento. La situazione resta costantemente monitorata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.