TERREMOTO OGGI EMILIA – Una notte passata insonne a causa dello sciame sismico che con i suoi piccoli terremoti in tempo reale, continua a far tremare la terra a Montefeltro, con epicentro le località di Verghereto e Bagno di Romagna, in provincia di Forlì-Cesena in Emilia-Romagna, vicino al confine con Marche (a nord della provincia di Pesaro e Urbino), Toscana (a est della provincia di Arezzo) e Repubblica di San Marino, a pochi Km di distanza da Bagno di Romagna e Acquaviva.

Secondo quanto registrato dall’ Instituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV Terremoti), le scosse di terremoto di questa notte, sono state individuate sempre nel distretto sismico denominato “Montefeltro“, con un ipocentro che attorno a 8Km di profondità ed epicentro attorno a Verghereto e Bagno di Romagna, in provincia di Forlì-Cesena in Emilia-Romagna.

Dopo la forte scossa di terremoto di magnitudo M3,9 di ieri mattina, tra le nuove scosse di terremoto (in tempo reale) avvertite maggiormente dalla popolazione durante la notte tra giovedì 11 luglio e venerdì 12 luglio 2013, da segnalare la più forte, avvenuta alle ore 04:46 con una magnitudo di 2,7 gradi della scala Richter e con ipocentro a 6,9 Km di profondità. Non giungono notizie riguardo danni a persone o cose, ma le ore passate in bianco questa notte continuano ad essere le protagoniste tra gli abitanti della zona di Montefeltro.