TERREMOTO OGGI EMILIA – Altre due scosse di terremoto oggi giovedì 7 giugno 2012, in Emilia-Romagna. Poco dopo la visita del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, una scossa di magnitudo 3,3 è stata avvertita dalla popolazione alle ore 20:00:43 con epicentro nei pressi di Mirandola, Medolla e San Felice sul Panaro (in provincia di Modena) e un ipocentro a 6,5 Km di profondità, rilevata dalla rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV Terremoti) nel distretto sismico denominato “pianura padana emiliana“.

La seconda scossa di terremoto è avvenuta alle ore 21:56:27 di oggi 7 giugno 2012 con ipocentro a soli 4,2 Km di profondità e epicentro in zona Gonzaga (Mn), Moglia (Mn), Pegognaga (Mn), Fabbrico (Re), Reggiolo (Re), Rolo (Re), COncordia sulla Secchia (Mo) e Novi di Modena (Mo), rilevata sempre dalla Rete Sismica Nazionale nel distretto sismico denominato “pianura padana lombarda“.

Successivamente una serie di terremoti di magnitudo che variano da 2,3 a 2,7 continuano a perdurare in questo ormai lunghissimo sciame sismico iniziato il 20 maggio scorso.