TERREMOTO OGGI CALABRIA (in tempo reale) – Una scossa di terremoto è stata avvertita oggi, venerdì 1 febbraio 2013, in tempo reale, alle ore 14:28:126 locali italiane (13:28:12 UTC del 01/02/2013), con un magnitudo di 2,3 gradi della scala Richter, in Calabria (zona Serre catanzaresi) con epicentro tra i confini delle provincie di Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio di Calabria.

Secondo quanto registrato dall’ Instituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV Terremoti), che si occupa di raccogliere tutti dati delle rilevazioni sul territorio nazionale anche con sismografi di sua proprietà o comunque appartenenti ad una rete di istituti anche internazionali, la scossa di terremoto di oggi è stata individuata nel distretto sismico denominato “Le Serre“, con un ipocentro a soli 32,3 Km di profondità ed epicentro nelle coordinate geografiche 38,603°N 16,432°E.

La scossa di terremoto di oggi ha avuto epicentro tra i comuni di Argusto, Badolato, Cardinale, Chiaravalle Centrale, Davoli, Gagliato, Isca Sullo Ionio, San Sostene, Sant’Andrea Apostolo Dello Ionio, Satriano e Torre Di Ruggiero, in provincia di Catanzaro, e Brognaturo, Simbario e

Spadola in provincia di Vibo Valentia; e tra i comuni che all’interno di un raggio di 20 Km comprendono anche quelli di Amaroni, Cenadi, Centrache, Gasperina, Guardavalle, Montauro, Montepaone, Olivadi, Palermiti, Petrizzi, Santa Caterina Dello Ionio, San Vito Sullo Ionio, Soverato, Squillace, Staletti’ e Vallefiorita, in provincia di Catanzaro, i comuni Bivongi, Camini, Monasterace, Pazzano, Placanica, Riace, Stignano e Stilo, in provincia di Reggio di Calabria, e i comuni di Capistrano, Fabrizia, Mongiana, Monterosso Calabro, Nardodipace, Pizzoni, Polia, San Nicola Da Crissa, Serra San Bruno, Sorianello, Vallelonga e Vazzano, in provincia di Vibo Valentia, sempre in Calabria. Al momento non giungono notizie riguardo danni a persone o cose.