TERREMOTO IN BULGARIA SOFIA – Una serie di forti scosse di terremoto hanno colpito la Bulgaria nei pressi della sua capitale, Sofia, durante la notte.

Alle ore 00:33 UTC (3:33 in Bulgaria e 2:33 in Italia) la prima forte scossa di terremoto di magnitudo 5,7 della scala Richter, con epicentro a 10 Km di profondità a circa 25 km da Sofia (località Pernik).

Successivamente è iniziato uno sciame sismico con scosse di magnitudo 2,9 3,3 3,8 2,8 3,0 dalle 00:15 UTC alle 00:56 UTC.

Alle ore 01:30 UTC la seconda forte scossa di terremoto di magnitudo 4,7 con epicentro a 5 km di profondità, susseguita da una più leggera di 2,9 (02:11 UTC), e da una terza forte scossa di terremoto che i sistemi di rilevamento hanno bloccato a magnitudo 4,4 con ipocentro a 10 km

di profondità. Quest’ultimo terremoto è avvenuto alle 02:13 UTC (le 04:13 in Italia, le 05:13 in Bulgaria).

Siamo in attesa di avere ulteriori notizie su eventuali danni riportati da questo rilevante evento sismico. Molti bulgari residenti in Italia stanno per certo intasando le linee telefoniche per avere notizie dei propri familiari riguardo a questa serie di terremoti che per certo hanno causato danni lievi ad alcuni edifici, secondo Nikolai Nikolov, direttore generale della Protezione Civile nazionale.