TENNIS WIMBLEDON – A Londra, la prima giornata del famoso torneo di tennis di Wimbledon ha regalato al numeroso pubblico presente sui campi verdi più antichi del mondo, certezze ma anche alcune sorprese.

Novak Djokovic vince su Ferrero con il risultato di 6-3 6-3 6-1, Roger Federer strapazza il malcapitato Ramos con il punteggio finale di 6-1 6-1 6-2 in un’ora e 19 minuti di gioco. La sorpresa è arrivata dal lettone Gulbis che ha eliminato la testa di serie numero 6 Tomas Berdych con un triplo 7-6 al tie-break.

Disastroso l’esordio per la maggior parte degli italiani a Wimbledon 2012 in campo ieri lunedì 25 giugno 2012: Denis Istomin – Andreas Seppi 6-7 6-4 3-6 6-3 8-6; Iñigo Cervantes – Flavio Cipolla 2-6 6-7 6-3 6-2 6-1; Ryan Sweeting –

Potito Starace 6-2 2-0 abbandono; Jérémy Chardy – Filippo Volandri 6-0 6-1 1-0 abbandono; Jerzy Janowicz – Simone Bolelli 3-6 6-3 6-3 6-3.

Vince invece e passa il turno Fognini, autore di una vittoria in rimonta dopo aver perso il primo set: Fabio Fognini – Michaël Llodra 3-6 6-3 6-4 7-5. Sospeso, invece, l’incontro Nicolas Mahut – Paolo Lorenzi (6-3, 5-7, 6-7, 7-5, 0-0).