TENNIS DUBAI – Il numero uno al mondo, il serbo Novak Djokovic ha conquistato la finale del torneo di tennis ATP 500 di Dubai battendo in semifinale un Juan Martín Del Potro in miglioramento, dopo un’ora e 47 minuti di gioco, con il punteggio finale di 6-3 7-6. Si tratta della 55esima finale nella carriera di Djokovic.

Sorpresa invece nell’altra semifinale di Dubai, quella tra Tomas Berdych e Roger Federer dove il tennista ceco, testa di serie numero 3, ha vinto in rimonta battendo il campione svizzero dopo due ore e 19 minuti di gioco con il punteggio finale di 3-6 7-6 6-4.

Berdych si conferma quindi essere la bestia nera per Federer, ripetendosi dall’ultima sfida giocata lo scorso settembre nei quarti agli US Open.

La finale del torneo di tennis di Dubai, Djokovic – Berdych, si giocherà oggi, sabato 2 marzo 2013, con inizio alle ore 16:00. Sono 13 i precedenti tra Djokovic e Berdych, nei quali il serbo conduce per 12-1 e non perde con il ceco dal 2010, quando Berdych centrò la sua unica vittoria sull’erba di Wimbledon in semifinale.