Tay-K è stato condannato per l'omicidio di un uomo durante una rapina in Texas.

TEXAS – Una giuria della contea di Tarrant ha condannato il rapper Tay-K 47 a 55 anni di prigione, dopo essere stato dichiarato colpevole di rapina e omicidio.

Taymor McIntyre, 19 anni, noto anche come Tay-K 47, è stato dichiarato colpevole venerdì, ma non per l’accusa di omicidio capitale, che lo avrebbe portato a una condanna obbligatoria di 40 anni.

Il verdetto, che è stato letto martedì, indica che passerà 55 anni in prigione più 30 anni, che sono stati divisi in 13 e 13 anni con l’accusa di rapina perché ci sono state 3 vittime. McIntyre è stato accusato di aver partecipato all’assalto in una casa e di una rapina a Mansfield. Questo a luglio 2016.

Durante la rapina, il 21enne Ethan Walker ha perso la vita. Poiché la parte ora colpevole aveva 16 anni quando si sono verificati gli eventi, gli sarà permesso di conformarsi in modo simultaneo. La giuria ha iniziato le deliberazioni giovedì dopo una testimonianza emotiva della madre della vittima. Tuttavia, l’avvocato dell’imputato non ha chiamato alcun testimone.

Gli argomenti finali si sono verificati giovedì per poi lasciare la decisione finale alla giuria.

Rapper Tay-K 47, dal successo su Soundcloud alla prigione.

Dal successo su Soundcloud alla prigione: la storia del rapper assassino Tay K.

Nel 2017 viene arrestato e pubblica “The race, una canzone che parla del suo periodo di fuggiasco dalla giustizia. I testi contengono filastrocche sul fatto di uccidere e scappare dalla polizia. Nel video YouTube, Tay-K posa accanto al suo poster “Wanted” (ricercato) e appare con varie armi da fuoco. Il singolo è diventato molto popolare, entrando nella classifica Top 100 di Billboard, raccogliendo milioni di visite su YouTube con l’hashtag #freetayk.