Sporting-Juventus 1-1: tabellino e marcatori di una partita con Allegri deluso | Calcio Champions League

Aggiornamento: Sporting-Juventus 1-1. La Juve riesce anche questa volta a rimontare lo svantaggio ma non va oltre il pareggio, mettendo la qualificazione agli ottavi di Champions League in bilico. Possiamo dire che è stata veramente una “notte di Halloween” quella vissuta dai bianconeri perchè è stato un incubo che si è risolto solamente al 79′ quando Higuain trovava, grazie al perfetto invito del colombiano Cuadrado (in gran forma), il gol del pareggio. La qualificazione si deciderà tra la sfida di Torino con il Barcellona e l’ultima gara in Grecia contro l’Olympiakos. Di seguito il tabellino della partita con i marcatori.

Marcatori Gol: 20’ Bruno Cesar (S), 79’ Higuain (J).

Sporting (4-2-3-1): Rui Patricio; Ristovski (Dal 90’ Petrovic), Coates, André Pinto, J. Silva; Bruno Cesar (Dal 63’ Palhinha), Battaglia; Martins, Bruno Fernandes, Acuna; Dost (Dal 82’ Doumbia). Allenatore Jorge Jesus.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio (Dal 64’ Douglas Costa), Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanić, Khedira (Dal 71’ Matuidi); Cuadrado, Dybala (Dall’82’ Bernardeschi), Mandzukić; Higuain. Allenatore Massimiliano Allegri.

Arbitro: Turpin (FRA). Ammoniti: 26′ Mandzukic (J), 67′ Dost (S), 78′ Acuña (S), 79′ Coates (S), ’89 Cuadrado (J).

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri dopo il pareggio esterno in casa dello Sporting Lisbona: “Dispiace per il pari perché avevamo la possibilità di chiudere il passaggio e così non è stato. Abbiamo fatto un brutto primo tempo, abbiamo fatto troppa confusione, invece anche se eravamo andati in svantaggio dovevamo essere più ordinati”.

***

Faranno vedere Sporting-Juventus in chiaro su Canale 5? E in streaming gratis su Sport Mediaset? Oggi martedì 31 ottobre 2017 si gioca la quarta partita del Gruppo D di Champions League edizione 2017-2018. Iniziano le partite di ritorno. La partita d’andata a Torino è stata molto sofferta per la Juve che andata sotto con l’autogol di Alex Sandro, ha saputo rimontare e trovare il gol della vittoria con Mandzukic nei minuti finali. Oggi la Juventus prova a strappare il pass per gli ottavi di Champions League allo stadio José Alvalade di Lisbona. Lo Sporting cerca punti per riaprire la questione qualificazione o al massimo per puntare al terzo posto e quindi all’Europa League.

Comprensibile che in ultimi minuti prima dell’inizio della partita, i tifosi bianconeri vogliano sapere se la diretta della Juventus venga mostrata in chiaro su Canale 5 e quindi anche in live streaming gratis sul sito di Mediaset Live Streaming all’indirizzo http://www.mediaset.it/live-streaming. Di seguito tutti i dettagli sulla partita con curiosità, formazioni, e come vedere Sporting-Juventus in diretta tv e streaming.

Sporting-Juventus Streaming: le cose da sapere prima della partita.

Juventus e Sporting si sono incontrate per la prima volta nella gara di andata di due settimane fa: i bianconeri hanno vinto 2-1. La Juventus non ha mai perso contro una squadra portoghese in Champions League, con 4 successi e un pareggio. I bianconeri hanno vinto 6 dei 8 confronti giocati contro formazioni portoghesi in casa nelle Coppe Europee (5 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte in questo parziale).

L’unica sconfitta contro squadre portoghesi, risale alle semifinale di Coppa Campioni del 1967-68 contro il Benfica di Eusebio (2-0 all’andata per le Aquile, 1-0 ancora per il Benfica per il ritorno). La Juventus ha vinto 11 delle ultime 15 partite in Champions League: le altre sono due sconfitte e altrettanti pareggi. In Champions League, lo Sporting Lisbona ha perso le ultime 3 partite in casa. Nelle ultime 14 partite di Champions, i portoghesi non hanno mai pareggiato: 4 vittorie e 10 pareggi.

Le formazioni di Sporting-Juventus che ci piacerebbe vedere oggi in campo.

Allegri ha il dubbio terzino destro: giocherà uno tra Sturaro, De Sciglio e Cuadrado. A centrocampo la coppia dovrebbe essere Pjanic-Khedira, ma non si esclude l’utilizzo di Matuidi o Marchisio. In attacco tocca ancora a Mandzukic, Dybala e Higuain. Jorge Jesus prova fino all’ultimo a recuperare William Carvalho. Sicuramente indisponibili Piccini e Mathieu. Al loro posto pronti Ristovski e André Pinto. Ancora panchina invece per Doumbia.

Sporting (4-2-3-1): Rui Patricio; Ristovski, Coates, André Pinto, Coentrao; William Carvalho, Battaglia; Martins, Bruno Fernandes, Acuna; Dost. Allenatore Jorge Jesus.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Sturaro, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore Massimiliano Allegri.

Dove vedere Sporting-Juventus Streaming e Diretta TV.

I diritti televisivi della Champions League in Italia sono stati acquistati da Mediaset. La televisione del fondatore Silvio Berlusconi ha deciso di non far vedere in chiaro su Canale 5 la partita della Juventus, perchè mostrerà Roma-Chelsea alla stessa ora. Per cui la risposta alla domanda iniziale “Si può vedere Sporting-Juventus in diretta streaming in chiaro?” è no, per la delusione di tutti i tifosi bianconeri che non hanno un abbonamento Premium. La partita non sarà quindi disponibile online su Mediaset Live Streaming. In ogni caso ricordatevi di utilizzare una connessione sicura in VPN quando siete connessi a internet. Fischio d’inizio alle ore 20:45 di oggi martedì 31 ottobre 2017.

Sporting-Juventus sarà trasmessa in tv sulla piattaforma pay-per-view di Mediaset Premium e sarà visibile sui canali Premium Sport (canale 370) e Premium Sport HD (canale 380). Come detto la partita non sarà trasmessa in chiaro. Sporting-Juventus sarà disponibile anche in Live-Streaming su Premium Play, il servizio streaming riservato agli abbonati Mediaset Premium per la visione su pc, smartphone e tablet.