Spal-Juventus Risultato in Diretta LIVE: finale 1-2, Cristiano Ronaldo ha segnato in 11 presenze consecutive in Serie A.

DIRETTA CALCIO – La Juventus ha vinto 1-2 in casa della Spal, nell’anticipo delle 18 del sabato della 25a giornata di Serie A. La vittoria di Ferrara permette alla Juve capolista di salire momentaneamente a +4 dalla Lazio e a +6 dall’Inter.

Dopo un palo colpito da un fantastico Dybala, è il solito CR7 Cristiano Ronaldo a sbloccare la partita al 39’, su perfetto assiste di Cuadrado dalla destra. Per il portoghese partita di fila che va in gol: eguagliato record di Batistuta e Quagliarella).

Nella ripresa Ramsey firma il raddoppio con uno splendido colpo sotto a scavalcare il portiere. La Spal riapre la sfida grazie al rigore di Petagna assegnato dalla sala Var che in quel momento non stava funzionando con le immagini. Nel finale la traversa nega il tris della Juventus sulla punizione di CR7.

Il Tabellino di Spal-Juventus 1-2.

Marcatori gol: 39′ Ronaldo (J), 60′ Ramsey (J), 70′ rigore Petagna (S).

SPAL (4-3-3): Berisha; Cionek, Zukanovic, Bonifazi, Reca; Missiroli (80′ Tunjov), Valdifiori, Castro (60′ Fares); Strefezza, Petagna, Valoti (89′ Di Francesco).

All. Di Biagio.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Chiellini (54′ De Ligt), Rugani, Alex Sandro; Ramsey (73′ Rabiot), Bentancur, Matuidi (79′ Bernardeschi); Cuadrado, Dybala, Ronaldo. All. Sarri.

Ammoniti: Valoti (S), Zukanovic (S), Matuidi (J), Strefezza (S), Danilo (J), Cionek (S).


Juventus: il dato di Cristiano Ronaldo.

Cristiano Ronaldo ha segnato in 11 presenze consecutive in Serie A, è il terzo giocatore a riuscirci dopo Batistuta (1994/95) e Quagliarella (2018/19). Cristiano Ronaldo ha raggiunto Rui Costa in cima alla classifica dei marcatori portoghesi in Serie A a quota 42 reti. Cristiano Ronaldo ha segnato 21 gol dopo 25 partite giocate dalla Juve in questa Serie A, l’ultimo giocatore a riuscirci è stato John Charles nella stagione 1957/58 (22).

Scopri qui dove vedere Spal-Juventus in diretta streaming.

Le formazioni ufficiali:

SPAL (4-3-3): Berisha; Cionek, Zukanovic, Bonifazi, Reca; Missiroli, Valdifiori, Castro; Strefezza, Petagna, Valoti. Allenatore Di Biagio.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Chiellini, Rugani, Alex Sandro; Ramsey, Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo. Allenatore Sarri.