SONDAGGI ELEZIONI POLITICHE 2013 – Guadagnano punti percentuali il centrosinistra guidato da Bersani e il Movimento 5 Stelle del leader Beppe Grillo, il quale sorpassa, almeno nelle intenzioni di voto, la coalizione di centro capitanata da Mario Monti. Questi sono i risultati degli ultimi sondaggi che sono stati condotti da Demopolis a tre settimane dal voto elettorale.

Il primo dato che salta agli occhi nel sondaggio di voto è che meno di 6 elettori su 10 hanno già compiuto una scelta definitiva e che nelle regioni in bilico al Senato, come nel resto d’Italia, determinante risulterà essere la scelta di voto che faranno degli indecisi.

Secondo i dati rilevati in questo ultimo sondaggio per le elezioni politiche 2013, abbiamo un risultato che ci mostra come il Centro Sinistra (34%) mantiene sul Centro Destra (27,8%) un vantaggio di poco meno di 6 punti percentuali. Sempre secondo il sondaggio, il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo si assesta al 16,5% in ulteriore crescita, superando la coalizione guidata da Mario Monti ferma al

15,4%.

Con questi dati, il sondaggio elettorale si dice che se gli italiani andassero a votare oggi, la coalizione di Bersani otterrebbe, con un buon margine, il premio di maggioranza alla Camera, conquistando 340 seggi contro i 125 deputati del Centro Destra, 77 del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e 70 seggi all’area centrista dell’attuale Premier Mario Monti.